venerdì 14 dicembre 2012

"REWIND LIVE": VENERDI' 14 DICEMBRE DANDY E LE BESTIE IN CONCERTO al MUSEO della MUSICA di BOLOGNA


Venerdì  14  dicembre  con  inizio  alle  21,  al Museo della Musica di Bologna, in occasione della mostra Rewind 50 anni di Fender in Italia, avrà luogo  il  concerto “Dandy e le Bestie”. Si tratta del secondo appuntamento dal  vivo, organizzato per poter apprezzare il suono della chitarra Fender, abilmente manipolata da virtuosi dello strumento.
Dandy Bestia (Fabio Testoni) si avvicina alla musica all'età di cinque anni grazie  a  uno  zio suonatore di fisarmonica e collezionista di dischi a 78 giri.  Decide  di  diventare  musicista  dopo aver ascoltato i Beatles. Nel 1965,  all'età  di 13 anni scappa di casa per recarsi al concerto di Milano dei  quattro  di  Liverpool. Il primo approccio con la chitarra avviene nel 1966  e nel 1969 fonda il gruppo The Keys. Nel 1970 riceve in regalo la sua prima  chitarra  elettrica, una Fender Mustang. Nel 1973 si iscrive al DAMS di  Bologna, che  frequenterà  con  scarso rendimento a causa dei continui impegni  con  le  orchestre da ballo in cui suona; una tra tutte, quella di Peppino Di Capri. All'università conosce Roberto Antoni, detto Freak, col quale  fonderà  gli  Skiantos,  notoriamente  riconosciuti come uno dei più importanti  gruppi  rock  italiani.  Ha  suonato con diversi artisti, tra i quali, Lucio Dalla e gli Stadio.Da  diversi  anni  si esibisce con il gruppo “Le Bestie”, dove reinterpreta classici dei Rolling Stones e degli Skiantos.
Per  il  concerto  al Museo della Musica, Dandy Bestia sarà accompagnato da Massimo  Magnani  al  basso  elettrico e Gianluca Schiavon alla batteria, e utilizzerà una Fender Stratocaster Eric Clapton.
Ingresso € 6,00 (fino ad esaurimento posti disponibili) Com. stampa