venerdì 5 aprile 2013

Il Cognac HINE compie 250 anni


Sarà a giugno la prima di una serie di importanti celebrazioni internazionali create per celebrare in tutto il mondo la Maison Hine che, quest'anno, festeggia il suo 250° anniversario.  
 Foto d'epoca in Piazza San Pietro a Roma
Si partirà dunque con Jarnac, paese natale della Maison, dove sono state organizzate,oltre ad una suggestiva mostra storica, alcune cene di rappresentanza e la presentazione di una nuova bottiglia Hine in edizione limitata.
A partire dall'autunno in alcune grandi città come Londra, New York, Mosca e Hong Kong  verranno organizzati eventi per celebrare l'anniversario insieme ai distributori, ai clienti, ai giornalisti e a tutti gli appassionati  di questo grande cognac.
Fondata nel 1763, la Maison Thomas Hine & C è una delle più antiche aziende produttrici di Cognac. 

L'ingresso ai vigneti di proprietà
  
Per i suoi distillati utilizza esclusivamente le uve prodotte nei due cru più prestigiosi della regione, la Grande e la Petite Champagne (per i suoi Vintage, i top della gamma, utilizza però soltanto uve della Grande Champagne, le migliori in assoluto). 

Nei suoi 250 anni di storia, la Maison Hine si è affermata in tutto il mondo soprattutto come grande specialista nella produzione di millesimati 
i Vintage, appunto, un’autentica rarità nel settore del Cognac. 

Vecchie bottiglie di Cognac
La superba reputazione internazionale di Hine è confermata dai 30 premi e riconoscimenti ottenuti negli ultimi cinque anni dalla Maison. Hine è inoltre l’unica azienda di Cognac a detenere l’esclusivo Royal Warrant, vale a dire il sigillo di Fornitore Ufficiale della Casa Reale d’Inghilterra.
Oggi a presiedere l'azienda c'è Bernard Hine, esponente della sesta generazione della famiglia

La Maison Hine è distribuita in Italia dalla Fratelli Rinaldi Importatori S.p.A. di Bologna  www.rinaldi.biz
Livia Elena Laurentino