mercoledì 2 ottobre 2013

A Bologna il Festival della Patata è per tutti !

A Potato City by Bologna non sono stati dimenticati i più piccoli per i quali sono stati realizzati una serie di eventi dedicati, nelle giornate di venerdì 4 e sabato 5 ottobre, in coincidenza con le celebrazioni petroniane patrono della città, in piazza Maggiore,

Una nuova iniziativa dedicata sì ai più piccoli, ma anche ai collezionisti, ideata dal Gruppo Atomix, è  la realizzazione di una collezione di figurine, anzi delle pata-figurine da raccogliere, con le immagini personaggio della patata “umanizzata” e corredata da un claim.
Ecco i primi personaggi: Patadino l'esperienza del contadino, Patachef la patata più buona che c'è,  Patatina in cucina è la regina, Pataboy a tavola porta chi vuoi, Patadotto il souffè va ben cotto.
Stampate 20.000  copie, le pata-figurine verranno distribuite in Piazza Maggiore durante la manifestazione .
In Sala Borsa oltre ad una serie di degustazioni a pagamento si potrà ammirare la mostra fotografica “La storia della patata”, e presso l’Info Point sarà anche possibile aderire alla nuova Associazione Amici della Patata.


Al termine della realizzazione del nuovo record del Guinness sulla Sfornato di patata alla bolognese lungo 97,2 metri , proprio come la torre più alta della città, sarà possibile assaggiare il gigantesco sformato accompagnati dalla note della Dixie jazz Band ed il ricavato devoluto in beneficenza a Cefa Onlus.
Tutte le info su www.patatainbo.it  Livia Elena Laurentino