domenica 17 novembre 2013

Il Garganello d'oro vola negli States


 È lo chef statunitense Michael White ad aggiudicarsi il " Garganello d'oro 2013 " ed il titolo di ambasciatore dell' Emilia Romagna nel mondo.
White oggi chef pluristellato e titolare di otto ristoranti sparsi tra Usa, Hong Kong e l' Europa e tutti improntati sulla cucina italiana, negli anni '90 arrivava dal Wisconsin a Imola per apprendere i sapori e i segreti della cucina emiliana romagnola al San Domenico di Imola dallo chef  Valentino Marcatilli . 
Lo chef americano è rimasto oltre sette anni in Italia , ha sposato  anche una ragazza imolese e al suo ritorno negli Stati Uniti si è ripromesso di promuove e valorizzare nella sua cucina i prodotti dell' Emilia Romagna.
Domenica 17 alle 16.30 al teatro comunale Ebe Stignani in via Verdi a Imola  Michael White riceverà il titolo, nel contesto del Baccanale 2013, al termine della presentazione di " Taste memory. Il sapore emiliano romagnolo nel mondo. La storia di Michael White" .  
Nel documentario curato da Mauro Bartoli lo chef americano è protagonista della sua storia, e racconta di come si è innamorato di questo territorio attraverso emozioni,sensazioni, ma soprattutto dei sapori e dei prodotti tipici.
Osteria Morini è il nome della catena di ristoranti che White ha chiamato così in omaggio al primo proprietario del Ristorante San Domenico.
Al termine dell'evento ci saranno delle degustazioni al prezzo simbolico di 1 euro a porzione ed il ricavato sarà devoluto alla Caritas. Livia Elena Laurentno