mercoledì 4 dicembre 2013

Le Gustosità di Neria - Tortelli alla Emma

 

La zucca è la regina dell'inverno e questo è innegabile, la sua versatilità in cucina fa sì che mi piace proporre altre ricette dedicate a quest'ortaggio.

Il nome è di mia fantasia ...Sono i tortelli alla zucca come li faceva mia suocera Emma di Salsomaggiore.

In casa tutti li amiamo e prima o poi chiunque la frequenti li ha assaggiati. Sono diversi dai cappellacci alla zucca ferraresi e dai tortelli mantovani ma sono ugualmente deliziosi, anzi...

Si possono condire semplicemente con burro, salvia e abbondante parmigiano oppure con un ragù bianco di salsiccia, che rende la pietanza decisamente più saporita.




La ricetta dei Tortelli alla Emma

Ingredienti per 6 persone
Per la pasta: 4uova e 4oo gr di farina
Per il ripieno: 300 gr di zucca cotta al forno, 300 gr di ricotta mista, 100 gr di parmigiano reggiano grattugiato, 1 rosso d'uovo, sale q.b., noce moscata a piacere Per il ragù : 250 gr di salsiccia nostrana, 1 spicchio di cipolla dorata, 1 bicchiere di vino bianco, 2 cucchiai di olio extravergine di oliva Cuocere al forno la zucca per circa 45 minuti; lasciarla raffreddare, poi pulirla dalla buccia e schiacciarla con una forchetta. Mettere la polpa ottenuta in un recipiente e mescolarla alla ricotta insieme al rosso d'uovo, al parmigiano, al pizzico di sale e la grattugiata di noce moscata. Se l'impasto dovesse risultare troppo morbido aggiungere un poco di pane grattugiato. Preparare una sfoglia sottile, ritagliare dei quadrati di circa 7 cm di lato, sistemare su ogni quadrato una quantità giusta di ripieno, poi richiuderli a triangolo. Il ragù si prepara molto velocemente. In una padella soffriggere dolcemente la cipolla tritata nell'olio extravergine d'oliva, aggiungere la salsiccia sbriciolata; continuare la cottura per qualche minuto poi sfumare con il vino bianco. Quando il vino sarà completamente evaporato il ragù è pronto. Cuocere i tortelli in abbondante acqua salata e condirli con il ragù di salsiccia. Servire con parmigiano a parte.



Consiglio in abbinamento un Soave Superiore DOCG, ottimo vino dal sapore pieno, delicatamente amarognolo che armonizza piacevolmente al dolce delicato della zucca. Temperatura di sevizio 10-12 gradi.

Buon lavoro e buon appetito! 
Neria Rondelli

Mata Heri augura buon ascolto con  Love me do - Beatles