domenica 5 gennaio 2014

Le Gustosità di Neria - Onde di creme per festeggiare la Befana

Arriva l'Epifania. Una fetta tira l'altra...di panettone o di pandoro,ma anche di una buona ciambella. Fino a ieri servite fragranti, oggi, in occasione dell'ultima giornata di festa, le rendiamo più ghiotte e scenografiche da una trovata facile facile...un'onda di crema.
La ricette delle creme:
al cioccolato 
ingredienti per 4 persone
200 gr di cioccolato fondente, 1 dl di panna da montare, 2 cucchiai di zucchero semolato, 1 cucchiaio di zucchero vanigliato Raccogliere in una casseruola di acciaio il cioccolato a pezzetti, unire 1/2 bicchiere di acqua, lo zucchero sia semolato che vanigliato e mettere su fuoco basso. Fare cuocere per circa 10 minuti mescolando. Il cioccolato dovrà fondere ma non bollire. Fuori dal fuoco incorporare a poco a poco la panna (non montata). Tagliare a fette il panettone o il pandoro e versar o sopra un poco della crema calda. La rimanente servirla a parte.
al pistacchio 
ingredienti per 4 persone
50 gr di pistacchi, 4 tuorli, 4 cucchiai di zucchero, 1/2 lt di latte, 1 dl di panna Abbrustolire i pistacchi in una padella antiaderente, farli raffreddare e tritarli finemente. Unire la polvere di pistacchi al latte e portare ad ebollizione. A parte montare a crema i tuorli con lo zucchero e incorporare a filo il latte caldo mescolando con una frusta. Cuocere a bagnomaria fino a quando la crema velerà il cucchiaio. Lasciare raffreddare quindi incorporarvi la panna semimontata. Tagliare i dolci a fette e versarvi sopra la crema.
allo zabaione al vino santo
ingredienti per 4 persone
4 tuorli, 4 cucchiai di zucchero, 1 bicchiere di Vino Santo In un pentolino di acciaio montare con una frusta i tuorli con lo zucchero. Deve risultare una crema densa e morbida. Aggiungere alla crema di uovo il Vino Santo, mescolare ancora molto bene e cuocere a bagnomaria continuando a mescolare fin quando la crema di zabaione diventerà densa e gonfia. Servire la crema calda sulle fette di panettone o pandoro.


Gustiamo i dolci e le creme con calici di Vino Santo, vino passito ottenuto dal vitigno autoctono Nosiola prodotto nel Trentino da non confondere con il Vin Santo toscano.
Buon lavoro e buon appetito! Neria Rondelli

Mata Heri augura buon ascolto con Man! I feel like a woman 
 Shania Twain
  http://www.youtube.com/watch?v=ZJL4UGSbeFg