martedì 21 gennaio 2014

Lucia Antonelli e Claudio Sordi in finale per la sfida con Modena sul tortellino .


Palazzo Re Enzo è stato teatro della seconda serata delle primarie del tortellino che ha visto confrontarsi sul tema del tradizionale la Taverna del Cacciatore capitanata da Lucia Antonelli, Polpette e crescentine, la Bottega di Franco e Franco Rossi con Lino Rossi, rientrato in campo dopo un leggero infortunio, ma molto agguerrito.

Per la sezione creativa si sfidavano La piazzetta con Claudio Sordi, Al Cambio con Massimiliano Poggi e il Ristorante Tre Leoni .

Tutte le portate servite agli oltre cento partecipanti, erano come di consueto accompagnate da sette aziende vinicole di Colli Bolognesi: Montecchio Isolani, Cinti, Gaggioli, Corte d’Aibo, Erioli, il Monticino e La Mancina.








Per concludere in dolcezza una zuppa inglese nella versione di Gino Fabbri con una gelatina di alchermes.

Al termine della serata la giuria popolare ha decretato che ad affiancare Ivan Poletti e Dario Picchiotti, il prossimo lunedì contro i modenesi, saranno Lucia Antonelli con il suo tortellini tradizionali in brodo di gallina e Claudio Sordi tra i creativi con i suoi tortellini tradizionali cacio e pepe con polvere di olive taggiasche e funghi disidratati. 

Arrivederci al prossimo lunedì.
Livia Elena Laurentino