mercoledì 26 febbraio 2014

A "scuola" di gastronomia e nutrizione a Molinella da Golinelli

Finger di hamburger

Fare informazione ed educazione alimentare oggigiorno è diventata quasi una necessità,imparare a scegliere cosa acquistare sapendo da dove proviene quasi un dovere per noi stessi e per la nostra famiglia, ecco quindi che un allevatore di bovini, nonché esperto produttore di salumi fin dagli anni ’70, Roberto Golinelli di Molinella, paese nell’interland bolognese al confine con la provincia di Ferrara, ha deciso di organizzare dei corsi all’interno della sua attività. “Sono ciò che mangio. Tradizione – Salute – Energia” è il titolo che raggruppa tre corsi, il primo appuntamento dei tre dedicato a Cibo ed Energia sarà sabato 1 marzo a cura di Alessandro Ervi (atleta e allenatore) che insegnerà come conoscere il proprio corpo e i suoi fabbisogni, seguito da come depurarsi e cambiare le abitudini (6 aprile) ed infine come testare, potenziare gli alimenti (17 maggio).
Gli altri due moduli sono: Cucina tipica bolognese (27 marzo-10 aprile e 8 maggio) tenuti dalla chef naturopata Ivanna Barbieri e Saper scegliere cosa si mangia (22 maggio – 5 giugno- 26 giugno) in cui il patron Roberto Golinelli spiegherà carni e salumi, caratteristiche e tipologie ma soprattutto come sceglierli. 
Intanto prosegue la rassegna A  cena in bottega  con il prossimo appuntamento il 21 marzo alle 19.30 Apericena  Hamburgermania in collaborazione con Welldone. 
Livia Elena Laurentino