giovedì 1 maggio 2014

ASCOLTA & CREA - Maccheroni Sogni e Lambrusco


Ecco la ricetta vincitrice per la sezione PRIMI PIATTI
di PATRIZIA PASINI di Cesena (FC)

                   
si chiama Maccheroni Sogni e Lambrusco
Vieni qua che ti faccio vedere dov'è il nostro pezzo di mondo”. Così canta un giovanissimo Luciano Ligabue dalla sua Correggio in Lambrusco e popcorn, “canzone manifesto” di una terra di confine tra Reggio Emilia, Modena e Mantova con lo sguardo sognante rivolto al mondo (“se ti mancherà l'aria, ti affitto l'America”) e il sano realismo dei suoi abitanti (“non è così facile,  perchè prima e dopo il sogno c'è  la vita da vivere”). I maccheroni ‘sogni e lambrusco’ interpretano il grande carattere di questa terra, capace di risollevarsi dopo il terremoto con la sua effervescente voglia di vivere – il lambrusco – e la semplice concretezza – i maccheroni – che si mescolano in un abbraccio di gusto. La salsiccia e la zucca, simboli gastronomici di una terra di confine e profondamente legata alle sue radici contadine, esaltano il sapore di un piatto in cui dolcezza e ruvidità si bilanciano alla perfezione così come fanno “un sorriso e un sospiro” nella canzone.

Ingredienti per 4 persone:
350 gr. di maccheroni al lambrusco, 2 salsicce, 100 gr. di zucca mantovana a dadini, trito di carota sedanoe e cipolla q.b., olio extra vergine di oliva . vino lambrusco reggiano DOC.
In una padella larga soffriggere il trito di verdure nell’olio extra vergine, unire la salsiccia sbriciolata e la dadolata di zucca e far rosolare. Sfumare poi con il lambrusco. Cuocere la pasta in acqua bollente salata e saltare poi in padella con il sugo preparato.
La canzone ovviamente 
Lambrusco e Pop Corn 
https://www.youtube.com/watch?v=QQnFs4rr6B0