venerdì 25 luglio 2014

Le Gustosità di Neria - Budino di piselli, seppie al vino bianco e crackers al parmigiano


Piselli e seppie, un piatto casalingo molto tradizionale che ho cercato di rielaborare pur mantenendo integri tutti gli ingredienti... I piselli trasformati in budino, le seppie cotte solo con del vino ed infine i crackers al posto del pane. Il risultato ? Una ricetta molto semplice da eseguire ma molto piacevole da proporre ai vostri ospiti. Assolutamente da provare. 
La ricetta del Budino di piselli, seppie al vino bianco e crackers al Parmigiano.

Ingredienti per 4 persone per il budino: 250 gr di piselli lessati, 100 gr di Parmigiano Reggiano grattugiato, 150 gr di besciamella, 1 spicchio di cipolla, 2 cucchiai di olio extravergine di oliva, 20 gr di burro, sale, pepe per le seppie: 1 kg di seppie, 1 bicchiere di vino bianco secco, 1 spicchio di aglio, sale, pepe, prezzemolo fresco, 3 cucchiai di olio extra vergine di oliva per i crackers: 200 gr di farina, 100 gr di Parmigiano Reggiano grattugiato, 80 gr di burro, 1 uovo, 1 cucchiaio di paprika dolce, semi vari a piacere per guarnire.
                                                                    


Cominciare dai crackers; mescolare la farina con la paprika, il Parmigiano Reggiano grattugiato e il sale. 
Formare una fontana dentro la quale aggiungere il burro freddo tagliato a pezzetti, l’uovo e mescolare impastando bene il tutto, quindi formare un cilindro, avvolgerlo nella pellicola e metterlo a raffreddare in frigorifero almeno 1 ora. Una volta ben freddo tagliare delle fette di 1\2 cm di spessore, posizionarle su una placca, guarnirei con i semi  e cuocere in forno già caldo a 180 gradi  per 4-5minuti. 



Preparare ora il budino di piselli. In una padella soffriggere la cipolla in olio di oliva poi aggiungere i piselli, aggiustare di sale e pepe ed insaporire per qualche minuto. Frullare poi i piselli con la besciamella. Alla crema ottenuta aggiungere il parmigiano, i tuorli ed infine gli albumi montati a neve. Versare il composto nello stampo scelto ( io ho scelto monoporzione) imburrato ed passato con un poco di farina. Cuocere a bagnomaria in forno per 20/30minuti secondo la dimensione. Mentre il budino è in forno preparare le seppie. Procedere con la pulizia del pesce; pulire le seppie, togliere l'osso, staccare i tentacoli, ed estrarre l'interno e la pelle.
Lavare bene e ridurre le seppie a striscioline. In una padella soffriggere l'olio e l'aglio, aggiungere le seppie, salare leggermente coprire con il coperchio e fare cuocere a fiamma bassa per venti minuti. Versare il vino sulle seppie, alzare la fiamma al massimo e mescolare fino a quando il vino non sarà evaporato. Abbassare la fiamma, mettere il coperchio e cuocere per altri quindici minuti. Spolverizzare le seppie con prezzemolo fresco tritato finemente e pepe nero. A questo punto abbiamo tutto pronto per impiattare ... Sfornare il budino e servirlo con le seppie al vino bianco e crackers al parmigiano. Il vino in abbinamento è Rosato Del Salento, Cerasuolo con riflessi aranciati, delicato, gradevolmente vinoso, asciutto ma morbido. Temperatura di servizio 10-12 gradi. Buon lavoro e buon appetito! Neria Rondelli


Mata Heri augura buon ascolto con Black Betty - RAM JAM  
https://www.youtube.com/watch?v=ZbjyuDYtAtk