venerdì 29 agosto 2014

La Dispensa di Neria - Prugne "spiritose"


Avere in casa una dispensa piena di vasi di frutta sciroppata, confetture, marmellate, verdure sott’aceto, conserve  è una grande soddisfazione. È questa la stagione migliore se si vuole conservare frutta o ortaggi che ci offre l'estate e poterli poi gustare quando c'è la neve e al mercato non si trova altro che mele e cavoli. Vi propongo alcune ricette, alcune un poco alternative, ma che risolvono al meglio il pranzo o una merenda quando si hanno ospiti improvvisi. Una è una insolita con le prugne, una con le cipolle rosse di Tropea ed infine una classica con le pesche.
La Ricetta delle Prugne spiritose
Ingredienti per 4 vasetti da 250 ml  
1 kg di prugne scure, 
300 gr di zucchero, 
1 hg di alcool, 
4 vasetti da 250 ml precedentemente sterilizzati.
Scegliere le prugne molto sode e fare attenzione che siamo integre, senza screpolature. Lavarle e togliere il gambo; mettere a bollire una pentola piena di acqua e quando bolle aggiungere le prugne e continuare a bollire per 5 minuti. Scolare le prugne in una ciotola e aggiungere a caldo 300 gr di zucchero per ogni kg di frutta. Lasciare in infusione ed ogni 24 ore per 3 volte fare bollire solo il liquido e buttarlo sopra alle prugne caldo. La 4 volta bollire 8 minuti sciroppo e prugne. Fare raffreddare e aggiungere 1 hg di alcool per ogni kg di frutta. Si possono conservare in questa modo ciliegie e pesche. Le pesche non vanno pelate Pesche sciroppate un classico...
Buon lavoro e buona merenda! Neria Rondelli 

Mata Heri augura buon ascolto con  Blind - Talking Heads