mercoledì 28 gennaio 2015

La sfoglia tira … davvero !


Che “La sfoglia tira “ fosse un successo lo si sapeva già, viste le prenotazioni sold out  registrate alcune settimane prima, ma la manifestazione gastronomica, che visto in gara tra loro 16 chef bolognesi e 11 modenesi, riconferma che il cibo oggi più che mai ha un grande appel.
La prima serata ha visto salire sul podio
Ivan Poletti con il tortellino tradizionale in brodo di bue grasso
Mario Ferrara con quello innovativo, con un delicato ripieno  di vitello e zenzero, su riduzione di brodo e parmigiano reggiano con un tocco funghi porcini secchi
Carlo Alberto Borsarini con un tortellone di ricotta, pomodoro all’aglio e lumache
e Irina Stencarella con la lasagna tradizionale.
Al secondo turno sono passati:
Lucia Antonelli con il tortellino tradizionale in brodo di carne,
Francesco Carboni con un tortellino ripieno di razza, acciughe, 
mozzarelle di bufala con crema di burro e tartufo bianco con fiori di broccolo in salsa di cime di rape,
Alessandro Panichi con il tortellone “Invidioso”, di sfoglia verde ripieno di besciamelle e ragù con briciole di ragù croccante,
Fabio Berti con lasagna tradizionale con le ovarine.
Tuttavia sono state fatte le percentuali sui voti delle due sere, per cui allo scontro finale del 2 febbraio ci saranno per Bologna:
Carlo Alberto Borsarini - La Lumira di Castelfranco 
Francesco Carboni - Ristorante Acqua Pazza
Lucia Antonelli - Taverna del Cacciatore
Irina Steccanella - Vini d'Italia
mentre difenderanno i colori di Modena
Claudia Ricchi – Antica Trattoria Ponte Guerro
Rino Duca – Il Grano di Pepe
Carlo Gozzi – L'Incontro
Inutile cercare qualche posto per quella serata perché per la finale solo 200 persone potranno partecipare  e si sono già tutte prenotate !
Livia Elena Laurentino