giovedì 19 marzo 2015

400 vini dell'Emilia Romagna al VINITAY 2015

L'Emilia Romagna del vino con i suoi prodotti agroalimentari anche quest'anno sarà a Verona in occasione dell'edizione 2015 di Vinitaly, in programma dal 22 al 25 marzoCome sempre all'interno del padiglione 1, l'Enoteca Regionale Emilia Romagna proporrà un “viaggio del buon gusto”, non solo come vino, ma con tutto quello che la regione offre con l'obiettivo di promuovere e valorizzare le eccellenze del territorio emiliano romagnolo. In uno spazio di 4000 mq, 200 operatori tra aziende e consorzi parteciperanno presentando più di 400 vini, con un programma ricco di eventi, degustazioni, incontri e workshop. 

Per questa edizione di Vinitaly la protagonista per l'Emilia Romagna sarà la via Emilia, la strada che, attraversando tutta la regione, condurrà i visitatori in un viaggio immaginario degustando vino e cibo in un connubio indissolubile. Oltre a 400 vini in degustazione saranno presenti i prodotti della"Food Valley d'Europa", prima per numero di prodotti Dop e Igp (41). Non a caso il padiglione 1 è l'unico all'interno del  Vinitaly dotato di un proprio ristorante curato per l'Enoteca Regionale Emilia Romagna  con il supporto degli allievi e dei docenti dell'Istituto Alberghiero "Pellegrino Artusi". Ogni "tappa" del viaggio attraverso la via Emilia sarà accompagnato da un menù di cibo e vino tipico della zona. Per aiutare i visitatori, l'Enoteca Regionale ha realizzato una App per IPhone scaricabile gratuitamente da AppStore disponibile in lingua italiana e inglese. Anche quest'anno all'interno al Padiglione 1 non mancherà il progetto "Deliziando", che dal 2008 promuove sui mercati esteri i prodotti enogastronomici di qualità dell'Emilia Romagna. Questo progetto, rivolto principalmente alle piccole e medie imprese regionali per facilitarne l'approccio con i mercati esteri, è  promosso dall'Assessorato Agricoltura della Regione Emilia Romagna e Unioncamere regionale, in partnership con le sedi estere dell'ICE. Il calendario completo con i dettagli di ogni appuntamento ( degustazioni, tavole rotonde, seminari, ecc...) sarà pubblicato sul sito dell' Enoteca regionale Emilia Romagna  e sui canali social Facebook e Twitter sarà possibile seguire gli eventi con aggiornamenti, foto e materiale multimediale.Neria Rondelli