giovedì 18 giugno 2015

Biografilmfestival 2015

A Bologna dal 29 maggio al 17 giugno l'ormai nota rassegna cinematografica Biografilmfestival è giunta con l'edizione del 2015 al suo 11°compleanno.
Anche quest'anno le proposte sono state validissime e coprono a 360 gradi le espressioni dell'arte, l'attualità, la storia contemporaneaeuropea ed internazionale, regalandoci gli spunti per riflettere sul loro  sviluppo ed inviluppo.
Alcuni film proposti danno incredibilmente tanto e non mi sento di poter sceglierne uno tra loro ma, non potrò mai dimenticare che a Roma brucia un Dhuni ed anticipare a chi non c'era che "Dio esiste e vive a Bruxelles. Appartamento tre camere con cucina e lavanderia, senza una porta di entrata e di uscita."
Le proposte per il 2015 nella sezione musica sono state:      

Senza Lucio
Jannacci - Lo stradone col bagliore
Faber in Sardegna
Unità di produzione musicale
Numero Zero
Dub FX - Sharing Energy
Heaven Adores You
The Wrecking Crew
Ce que le temps a donné a l'homme Jacques Higelin
Amy - The Girl Behind the Name
B-Movie: Lust and Sound in West-Berlin
I voti si potevano esprimere con l'apposita scheda a fine film e sono stati espressi da una giuria qualificata (composta dai registi Antonietta De Lillo, Michele Fornasero ed Enrico Salvator), personalmente trovo inutile fare in questa sede una recensione per ognuno perché sono tutti belli e ben fatti. Alcuni regalano la massima soddisfazione e forti emozioni ed altri hanno suscitato in me una serie di riflessioni, tra le quali quella sull'affidabilità delle fonti e su quanto il potere di un microfono ed il segno indelebile nella celluloide possano scrivere la storia, consegnandola al futuro, anche se non è andata proprio così.
La speranza è che un’altra videocamera racconti con altre memorie quella stessa storia completandola
e forse…correggendola. Per fortuna è grazie a iniziative Biografilmfestival che tale speranza può diventare realtà.
I vincitori di questa edizione sono stati:           

Biografilm Italia Award
Napolislam di Ernesto Pagano
Menzioni Speciali della Giuria Italia per:
L’equilibrio del cucchiaino di Adriano Sforzi
Samsara Diary di Ramchandra Pace
Premio Speciale Unipol Biografilm Collection -
Premio di distribuzione
Numero Zero di Enrico Bisi
Premio Hera “Nuovi Talenti”
The Russian Woodpecker di Chad Gracia
Menzione speciale per Samsara Diary di Ramchandra Pace
Premi del Pubblico
El Boton de Nacar di Patricio Guzman
India’s Daughter di Leslee Udwin
The Brand New Testament di Jaco Van Dormael
L’equilibrio del cucchiaino di Adriano Sforzi
Numero Zero di Enrico Bisi
Premi speciali
Premio speciale della Biografilm School al miglior film 2015
The Visit di Michael Madsen
Premio speciale della Biografilm School al miglior contenuto 2015 a smoKings di Michele Fornasero
Premio del Guerrilla Staff di Biografilm al film più amato dai Guerrilla:
The Brand New Testament di Jaco Van Dormael
Una nota di merito a tutti i ragazzi del  Guerrilla Staff sempre efficiente, gentile ed educato, nonostante il caldo e la pioggia. Matteo Simonetti