venerdì 29 gennaio 2016

Le Gustosità di Neria - Gnocchetti di patate e castagne, crema di parmigiano e cipolle croccanti



Come promesso ecco la ricetta del piatto che ha vinto il contest CIBlogger  nell'ambito di CIBO' Festival dei Sapori, svoltosi la scorsa settimana a Bologna nelle accoglienti e maestose sale di Palazzo Re Enzo. La nostra Neria ha sbaragliato con la sua ricetta 24 concorrenti !
Ora non resta che seguire i suoi suggerimenti per realizzare un piatto inedito dai sapori tradizionali e ovviamente... gustoso.





Ingredienti per 4 persone: 
Per gli gnocchetti: 500 gr di Patate di Bologna Dop, 200 gr di Farina di Castagne, 2 cucchiai di farina 0, 1 uovo, 1 pizzico di sale
Per il condimento: 100 gr di panna fresca, 150 gr di Parmigiano Reggiano Dop  24 mesi grattugiato, 1 Cipolla di Medicina, 1 cucchiaio di farina di riso

Lessare le patate con la buccia in acqua salata finché risulteranno morbide (circa 30 minuti).
L’impasto per gli gnocchetti si deve preparare con le patate ancora calde. Disporre sul tagliere  le patate passate nello schiacciapatate, l’uovo, un cucchiaino di sale ed impastare con la farina di castagne fino ad ottenere un impasto morbido, liscio e formare una palla. Prelevare una fetta per volta dal composto, impastarla qualche secondo con farina bianca, se occorre, e formare dei rotolini  di diametro di 1 cm circa. Tagliare a tocchetti della misura di 1 cm creando così gli gnocchetti che dovranno passare sui rebbi di una forchetta. 

Preparare ora la crema di Parmigiano Reggiano per il condimento e la Cipolla di Medicina che sarà la parte croccante della pietanza. Tagliare a fettine sottilissime la cipolla, passarle velocemente nella farina di riso e friggerle in olio di arachide. Lasciare sgocciolare le cipolle croccanti su una carta assorbente e salarle leggermente. In un pentolino scaldare a bagnomaria la panna ( non deve bollire); fuori dal fuoco aggiungere il Parmigiano Reggiano 24 mesi grattugiato e con un mixer ad immersione frullare, rimettere la crema sul fuoco a bagnomaria e tenerla in caldo.


Mettere ora una pentola d’acqua sul fuoco e quando bolle  salare, aggiungere un filo di olio, tuffare gli gnocchetti e scolarli quando vengono a galla. Ora comporre il piatto: disporre gli Gnocchetti di Patate e Castagne su un fondo di Crema di Parmigiano e guarnire con le Cipolle croccanti. Spolverizzare a piacere con una macinata di pepe e servire immediatamente. 

                                                                                     
Con questo piatto che racchiude in sé i sapori della mia regione , l’Emilia Romagna, l’abbinamento giusto è sicuramente con il vino bianco ottenuto dal vitigno autoctono a bacca bianca della Romagna l’Albana. 
Ho scelto Compadrona Albana di Romagna DOCG secco Podere delle Rocche Imola, vino bianco di corpo e carattere, dai profumi ampi e complessi con sensazioni fruttate di pera e pesca, floreali di ginestra e camomilla. Il gusto è secco caldo e morbido con un piccolo retrogusto di mandorla. Equilibrato e persistente questo eccellente vino bianco è proprio il giusto abbinamento con la mia ricetta, gli Gnocchetti di Patate e Castagne su Crema di Parmigiano e Cipolle croccanti; ne esalta il sapore delicato dei gnocchetti, il gusto deciso del parmigiano e la dolcezza della cipolla. Temperatura di servizio 10 – 12 gradi.

Buon lavoro e buon appetito. Neria Rondelli