lunedì 18 aprile 2016

Gigi D'alessio - Il reportage fotografico di Joanna Marioni

FIRENZE 11 aprile 2016

Ha fatto tappa a Firenze il Malaterra World Tour di Gigi D'alessio partito dalla Reggia di Caserta e dai teatri europei per arrivare fino in Cina, Giappone e Australia.



Il cantautore partenopeo con il progetto ideato e realizzato insieme a #CampaniaSiCura, ha messo in scena tutta la passione mediterranea facendosi portavoce delle bellezze della sua terra, auspicando di riportarla in prima pagina valorizzando le numerose risorse, puntando tutto sulla tradizione artistica, culturale, storica e culinaria che la rendono unica al mondo.




Il pubblico numerosissimo lo ha accompagnato con affetto e partecipazione nell’intero repertorio che ha ripercorso tutta la sua carriera artistica, sublimando le aspettative dei presenti.
Ha cantato senza risparmiarsi accompagnandosi con la chitarra in grande sinergia con la sua band e, a più riprese, ha suonato magistralmente il piano, creando atmosfere magiche che hanno incantato gli spettatori.



La musica non è stata l’unica protagonista della serata: con toni confidenziali si è divertito con il suo pubblico di ogni età, lo ha coinvolto con simpatia, spensieratezza ed incontenibile e contagiosa energia.




Ha affrontato con serietà gli importanti temi legati non solo alla sua terra, ma a quella di tutti e con estrema dolcezza e spontaneità, ha poi dedicato una canzone a tutte le forme d’amore.
Con l'amico fiorentino, il cantautore Paolo Vallesi ha improvvisato un duetto trascinandolo dalla platea al palco.
Spettacolo davvero ricco di emozioni e di calorosa partecipazione.

Gigi D’alessio in sinergia con il suo pubblico ha reso la serata un evento unico nel suo genere.


La redazione di rockandfood