domenica 24 aprile 2016

La Patateca, il nuovo locale "monotematico" dedicato al tubero più amato


Ha aperto da pochissimo in via Nazario Sauro 28 a Bologna, un innovativo ed originale Laboratorio Gastronomico, unico in Italia, La Patateca dove la protagonista dei piatti proposti è la patata. L’intenzione di Francesco Cuffaro, siciliano di origine trapiantato a Bologna da diversi anni, è quella di valorizzare il tubero da sempre relegato in secondo piano nella preparazione delle pietanze. 
La patata verrà proposta cotta sapientemente al cartoccio, condita con ottimo burro o olio extra vergine di oliva ed arricchita a piacere da innumerevoli intingoli di carne, di pesce, di verdure, di formaggi e salse, rendendola così un piatto unico gustoso e saporito, di grande equilibrio tra carboidrati, proteine e verdure, ottima alternativa ai soliti piatti di pasta o panini. 
Le patate che al momento vengono servite, rigorosamente con la buccia, sono della tipologia Marabel Silana e quelle trentine buccia rossa, in seguito a seconda della stagionalità, si potranno trovare tutte le tipologie di patata, anche la Patata di Bologna Dop. Il menù è ampio e vario e ogni commensale può creare la propria patata a piacere. Si troverà anche la “patata del mese”, idea molto carina. Grande attenzione Francesco Cuffaro ha riposto nella scelta sia delle materie prime, tutte biologiche o da agricoltura integrata, che in quella dei contenitori e delle posate, biodegradabili ed ecosostenibili. La Patateca  sarà aperta ogni giorno fino alle 23.00. Neria Rondelli