sabato 6 agosto 2016

Max Gazzè fa tappa a Marina di Massa - Foto by Joanna Marioni

Tempo d’ estate per Max Gazzè con il suo Maximilian Tour 2016
Disco d’oro con “Ti sembra normale”, terzo estratto dall’ultimo album Maximilian, l’artista sta girando l’Italia per poi approdare all’estero: Montreal, Toronto, Chicago, New York, Boston, Miami, Los Angeles, Tokio e Shangai saranno le tappe che lo vedranno impegnato oltre frontiera.


La formazione che accompagna l’artista è composta da G.Baldi alle chitarre, C.Ferrari alle tastiere, C. Micalizzi alla batteria e M. De Domenico agli strumenti a fiato, mentre al basso sempre e solo lui, “ l’ingegnere del suono” come ama definirsi.


Giochi di luci, magistralmente curate da Camilla Ferrari, e video proiettati sullo sfondo  hanno movimentato la serata già calda, pubblico numeroso e fortemente partecipe, ha cantato e ballato sulle note delle canzoni più famose dell’artista.


Particolarmente apprezzati i brani in versione acustica, con l’accompagnamento originale della fisarmonica in un’ atmosfera più intima e raccolta. 
Il repertorio vasto ha fatto perno principalmente su due album, il primo del 1996 “Contro un’onda del mare” con il quale Max si affaccia al panorama musicale italiano per la prima volta e l’ultimo apprezzatissimo Maximilian.
Il cantautore romano di origini siciliane, abile sperimentatore musicale,  con la sua musica sempre sorprendente, interessante e pittorica ha colorato l’indimenticabile serata d’estate di Marina di Massa.
Testo e foto by Joanna Marioni