venerdì 2 settembre 2016

Le Gustosità di Neria - STRACCETTI DI VITELLO ALLO SPECK, SALSA DI FICHI & ROSMARINO


Le fettine di carne, che siano di vitello, maiale o tacchino si abbinano sempre molto bene alle verdure come cipolline, melanzane, peperoni ma altrettanto bene alla frutta come per esempio uva o fichi creando contrasti insoliti ma molto piacevoli... da provare. 



La ricetta degli STRACCETTI di VITELLO allo
SPECK, SALSA di FICHi e ROSMARINO           
Ingredienti per 4 persone: 8 fette di vitello, 8 fette di speck, 6 fichi, 8 rametti di rosmarino, 1 bicchiere di vino bianco secco, olio extravergine di oliva, sale, pepe
Preparare i ciuffetti di rosmarino eliminando gli aghi alla metà inferiore dei rametti lasciando il ciuffo; preparare la carne privandola delle parti grasse e tagliarla in piccole fettine mettendo suognuno altrettanti pezzetti di speck fissandoli con il rametto di rosmarino preparato precedentemente. Sbucciare i fichi e schiacciare la polpa con una forchetta.
Scaldare 5 cucchiai di olio in una larga padella e rosolare gli straccetti dal lato della carne per qualche minuto poi toglierli dalla padella e tenerli in caldo in un piatto coperto. Nella stessa padella mettere la polpa dei fichi, unire qualche ciuffetto di rosmarino e scaldare per qualche minuto; bagnare il composto con il vino e, mescolando, fare evaporare ed aggiustare di sale e pepe. Rimettere la carne in padella e scaldare appena. Servire gli STRACCETTI DI VITELLO allo  SPECK, SALSA di FICHI e ROSMARINO con ancora una macinata di pepe a piacere. 

                                                                                                                                                                                                                                    
La dolcezza dei fichi merita in abbinamento un vino rosso, morbido, che equilibri la sapidità dello speck e la carne di vitello. Ho servito un vino rosso, Umbria Igp Poggio Belvedere Arnaldo Caprai, uvaggio di Merlot e Cabernet Sauvignon, morbido ma anche fresco, equilibrato e persistente che si abbina molto bene alla carne, ai salumi, ai formaggi. Temperatura di servizio 16 - 18 gradi.

Buon lavoro e buon appetito ! Neria Rondelli