giovedì 13 ottobre 2016

L'arte nel Caffè ...Montecarlo la Mimì in esposizione a Bologna

"L'Arte nel Caffè" così si intitola un breve ciclo di tre appuntamenti che lo storico Caffè Montecarlo di Bologna, da poco rinnovato, ha voluto dedicare all'arte , coniugando un'arte antica come quella della degustazione del caffè alla visione di un'importante opera. Ieri infatti è stata un'occasione unica per coloro che hanno avuto l'opportunità di esserci, per ammirare Mimì, un dipinto datato 1918 di Antonio Mancini, pittore ottocentesco all'Accademia di Belle Arti di Napoli, laddove anche il caffè è un' arte. Il quadro di proprietà di un collezionista , è stato un mostra per tutta la giornata per poi partire per Milano dove sarà in mostra, insieme ad altre quaranta opere, dal 21 ottobre al 18 dicembre presso la Galleria Bottegantica in Via Manzoni 45 nell'ambito della retrospettiva “Antonio Mancini - Genio ribelle”.

Dal 1951 il Caffè Montecarlo è stato luogo di incontri salottieri, ma anche oggi come allora è soprattutto un luogo in cui il caffè viene fatto con artigianalità e maestria, grazie ad un attenzione particolare nella scelta delle miscele di grande qualità dell'azienda Terzi e nella macinatura fatta al momento, che gli conferiscono una fragranza unica.
Per l'esposizione di Mimì Vladimir Gallo, gli ha dedicato un caffè particolare, che porta il suo nome: in una croccante cialda rivestita di burro di cacao, viene versato il caffè caldo e poi ricoperto da una spuma di panna e spezie e... Prossimi appuntamenti di arte e degustazione, con una creazione dedicata all'opera esposta mercoledì 9 novembre e mercoledì 7 dicembre. Livia Elena Laurentino