mercoledì 1 febbraio 2017

I Portici Hotel Bologna: un'elegante realtà sempre in movimento


I Portici Hotel 4 stelle Superior è un 'importante realtà a Bologna, non solo come albergo, ma soprattutto perchè ha restituito alla città una serie di meraviglie, simile quasi ad uno scrigno dal quale escono un po' alla volta si scoprono i gioielli che contiene.

 
La prima è stata il Teatro Eden, una perla in stile Liberty, che si trova all'interno della grande struttura costruita intorno a primi del '900 e che un tempo quando era l'Eden Kursaal, in città era un caffè chantant molto rinomato.


Oggi invece ospita l'elegante ristorante curato dallo chef Agostino Iacobucci, stella Michelin.








In seguito è stata la volta della ex ghiacciaia del XIV secolo, che con un mirabile recupero architettonico che è diventata una prestigiosa cantina con un soffitto in vetro che consente di essere ammirata dalla sala privata dove concedersi una cena molto esclusiva. 



Successivamente è partito il progetto gourmet con l'apertura della Bottega Portici che ha trovato il suo collocamento con una vetrina sulla strada di fianco alla Caffetteria che oggi non è più di esclusivo accesso agli ospiti dell'hotel, ma è aperta al pubblico che verrà coccolato dalla pasticceria di Gino Fabbri e dalle selezioni del Caffè Terzi.

Il 2017 offre l'ennesima sorpresa con l'inaugurazione della Sala Indipendenza, ricavata in un piano interrato e realizzata per essere polivalente; infatti sarà disponibile per matrimoni, feste private, meeting e congressi ( grazie alle tecnologie e alle attrezzature che possono essere allestite a seconda delle necessità) e per essere una scuola di cucina, attività di team building e team cooking.
Ma le sorprese non sono finite... Dopo l'acquisizione, avvenuta lo scorso settembre, di Palazzo Melchiorre Bega, in piazza Ravegnana, all'ombra delle due Torri i lavori di ristrutturazione sono partiti non resta che aspettare... Livia Elena Laurentino