venerdì 10 febbraio 2017

Le Gustosità di Neria - GRATIN di FINOCCHI all' ARANCIA


Il gratin è irresistibile, piace a tutti. I piatti gratinati, sia che siano cotti completamente in forno o passati un attimo sotto al grill, conquistano. Sono pietanze speciali anche se sono molto semplici come questa mia ricetta, leggera saporita e profumata. Non ho usato grassi di nessun tipo, solo il latte intero per preparare una besciamella light da condire i finocchi; il tutto profumato all’arancia.

La ricetta  del GRATIN di FINOCCHI all'ARANCIA

Ingredienti per 4 persone 1 kg di finocchi, 1/2 lt di latte intero, 1 cucchiaio di farina, 80 gr di parmigiano reggiano grattugiato, 2 arance biologiche naturali, sale

Pulire, lavare ed tagliare a spicchi i finocchi. In una capiente pentola portare a bollore 2 lt di acqua leggermente salata, tuffare i finocchi tagliati a spicchi, cuocerli molto al dente, scolarli e lasciarli intiepidire. 

Nel frattempo preparare una leggera besciamella, completamente priva di grassi. 
In un tegame mettere il latte intero e a freddo, mescolando con una frusta, sciogliere la farina. Aggiungere un pizzico di sale e cuocere a fuoco moderato sempre mescolando finché la besciamella risulti addensata e cremosa. Spegnere il fuoco ed incorporare la buccia grattugiata delle arance. 
In una pirofila da forno, alternare la besciamella profumata all'arancia con gli spicchi di finocchio precedentemente cotti e una manciata di parmigiano. 




Terminare con uno stato di besciamella, ancora parmigiano ed infornare a 180 gradi per 20 minuti circa finché il gratin risulti dorato. 

Servire il GRATIN DI FINOCCHI ALL'ARANCIA ben caldo. A questa pietanza si abbina perfettamente con un calice di Prosecco Foss Marai Extra Dry Strada Di Guia Valdobbiadene che asseconda i profumi agrumati e li esalta. Temperatura di servizio 6 - 8 gradi.
Buon lavoro e buon appetito ! Neria Rondelli