sabato 25 marzo 2017

Apre a Bologna Bottega Portici -2 torri

    Palazzo Melchiorre Bega - Nikoboi photographer
Annunciato da un enorme manifesto che campeggiava sulla facciata di Palazzo Bega, all'ombra della Garisenda e degli Asinelli, le torri simbolo di Bologna, oggi sabato 25 marzo ha aperto i battenti Bottega Portici – 2 Torri.
Debutto “stellare” dunque, in piazza di Porta Ravegnana, per il nuovo moderno street food che si caratterizza come 100% made in Italy.
Fin dal mattino, infatti, un flusso ininterrotto di persone, tra cui numerosi turisti stranieri, ha caratterizzato la prima giornata d’attività del nuovo locale bolognese.
“Quella di oggi – rileva Riccardo Bacchi Reggiani, general manager di Bottega Portici - è stata una giornata indubbiamente positiva, anche se molto impegnativa: abbiamo registrato un’ affluenza da record di persone che hanno spaziato, nelle loro scelte dai dolci di maestro Gino Fabbri al caffè di Terzi, per chiudere con le paste fresche del nostro chef Elia.
Gino Fabbri & Chef Elia
Una curiosità per chiudere: oggi le tagliatelle al ragù hanno superato le altre paste nelle varie preferenze d’acquisto, un dato interessante, anche se forse ha giocato a favore il fatto che la nostra sfoglina “in vetrina” preparava proprio questo tipo di pasta all’uovo”.
Nato dal successo riscosso della Bottega, adiacente a I Portici Hotel di via Indipendenza, il nuovo locale oltre a proporre le specialità bolognesi di pasta fresca realizzata al momento, anche da asporto, offrirà a tutti i suoi ospiti un' impagabile ed inedita vista dalla bellissima terrazza che affaccia sulle torri ! Dopo un breve periodo di “rodaggio” l'apertura ufficiale è prevista per l'8 aprile.
Livia Elena Laurentino