martedì 28 marzo 2017

PUMMA’ Bologna la pizzeria gourmet


A Bologna, in via Murri 103, in un bel palazzo fine ottocento situato nel centro del nuovo distretto gourmet della città a pochi passi da noti ristoranti bolognesi, troviamo PUMMA’ Bologna,  brand gourmet presente già a Milano Marittima, da aprile a Ibiza sulla banchina del Porto Vecchio ed in autunno prossimo a Milano, zona Darsena vicino all’Università Cattolica. Tutti i locali a marchio Pummà, ristrutturati come un “teatro del gusto” dal designer Adriano Cucca, per il progetto pizza saranno coordinati Beniamino Bilali, uno dei più grandi maestri pizzaioli italiani che in un decennio, utilizzando eccellenti materie prime e tecniche innovative ha saputo rivoluzionare e trasformare la qualità della pizza. La brigata di pizza Pummà Bologna sarà guidata dal maestro pizzaiolo Giulio Rinaldi in collaborazione al maestro panificatore Giulio Pediconi docente di numerosi corsi sugli impasti base e le paste lievitate. Tra tradizione ed innovazione, nulla è lasciato al caso a cominciare da un menù accattivante con venticinque pizze in carta dieci delle quali della tradizione e quindici da degustazione che seguiranno la stagionalità della materia prima e che varietà ogni 3 mesi. La scelta degli ingredienti è molto accurata; le farine sono integrali e macinate a pietra; il lievito madre preparato con cura utilizzando farina di grano tenero, acqua e frutta; la lievitazione prolungata dalle 24 a 48 ore rende l’impasto leggero e digeribile; le eccellenti farciture, con ingredienti di grande qualità, seguono la stagionalità.
I condimenti sono selezionati tra i migliori oli extravergine di oliva nazionali; i pomodori pelati sono di Terra Amore e Fantasie di Sant’Antonio Abate, le mozzarelle fior di latte e bufala campana arrivano del Caseificio Casolare di Alvignano, la burrata pugliese è del Caseificio Palazzo di Putignano, i capperi di Salina, le olive di Gaeta e tanti altri Presidi Slow Food.
Queste eccellenze abbinate ai prodotti stagionali del territorio come le verdure freschissime dei mercati di Cesena e Bologna, i formaggi romagnoli, il prosciutto di Parma fanno sì che la pizza marchio PUMMA’ sia in assoluto eccellente prodotto del Made in Italy che scriverà una pagina importante della pizza mondiale.
Ho avuto il piacere di degustare in anteprima alcune di queste meravigliose pizze tradizionali e innovative, iniziando la degustazione con la O Fiore Mio”, Margherita, con impasto di farina di grano tenero “tipo 2”, pomodoro Terra, Amore e Fantasia, mozzarella di Bufala Campana DOP caseificio Casolare di Alvignano, basilico fresco; Napoletana, impasto di semola, ottimi pomodori di Napoli, alici adriatiche, olive di Gaeta, capperi e origano di Pantelleria, delicato pesto al basilico; Amatriciana, saporita e gustosa, Vegetariana delicata e sana; un piccolo boccone dolce, un bignè allo zabaione con cioccolato amaro ha concluso in dolcezza l’evento .
mozzarella fior di latte, burrata, prosciutto di Parma Dop selezione “Casa Graziano", impasto Idrolisi. A seguire: classica
Per informazioni e prenotazioni: 051 0390764.  Neria Rondelli