sabato 8 aprile 2017

Inaugura oggi a Bologna la Bottega Portici - 2 Torri lo street food con vista


Dopo il successo del prestigioso I PORTICI Hotel Bologna e dell’omonimo ristorante guidato dallo chef patron Agostino Iacobucci 1 Stella Michelin unica a Bologna città, anche il progetto Bottega Portici nato solo tre anni fa, sta ottenendo importanti consensi come street food di qualità. Completamente italiano parte da Bologna, punto di riferimento per il buon cibo e dove la pasta fresca fa da regina, un progetto destinato a conquistare non solo altre città italiane, ma anche quelle estere con un'accattivante formula di franchising, tutto questo sotto la magistrale guida del Gruppo Imperial, azienda leader nel fast fashion italiano.
Bottega Portici replica e debutta sotto le due Torri, in piazza Ravegnana nel bellissimo Palazzo Melchiorre Bega. E' un locale giovane, un concept food curato dall' interior designer Luigi Lanzi,   dove si può gustare 7 giorni su 7, dal mattino alle 7,30 fino a sera alle 22.00 ( forse alle 23.00 in estate), con cibo di qualità ed oltre la pasta fresca come tortellini, tortelloni, tagliatelle prodotti dalle sfogline della bottega, anche taglieri di salumi e formaggi, insalate di verdura e frutta, deliziosi dessert affidati alla maestria di Gino Fabbri. E’ un moderno street food dove si acquista e si va a passeggio o si può consumare in luogo; sono 200 i posti a sedere compresi quelli del dehor in piazza e nella fantastica nella terrazza con vista mozzafiato. 


L’inaugurazione ufficiale della Bottega Portici -2 Torri sarà oggi sabato 8 aprile dalle 18 alle 21, con uno straordinario evento aperto alla città di Bologna. Alle ore 18.00 ci sarà il taglio del nastro; seguiranno esibizioni danzanti in piazza di Porta Ravegnana con i ballerini della compagnia Leggere Strutture, spettacolo di vertical dance della compagnia veneziana Il Posto, musica ed intrattenimento del comico VITO. Interessante è il calendario degli appuntamenti per la “ricetta d’autore” dove un lunedì al mese nel pomeriggio, 7 grandi chef italiani si racconteranno e presenteranno al pubblico presente nella Bottega Portici -2 Torri una “ricetta d’autore”. 
Ecco i primi appuntamenti già in programma:
24 aprile – Agostino Iacobucci
15 maggio - Beppe Aversa
12 giugno - Aurora Mazzucchelli
10 luglio - Peter Brumel
11 settembre – Igles Corelli
23 ottobre - Mauro Uliassi
20 novembre – Max Poggi . Neria Rondelli