venerdì 5 maggio 2017

Gustosità di Neria - CROSTATA SALATA con BORRAGINE & RICOTTA 


    
La borragine, pianta selvatica ricca di vitamine e sali minerali, non è facile da trovare, ma è buonissima e salutare. Una volta bollite, le foglie si possono utilizzare per farcire pizze, frittate o usate per arricchire impasti e paste ripiene. Dal fruttivendolo la trovo solo in questo periodo e certo non me la lascio sfuggire. Ho preparato un delicato ripieno con appunto borragine e una freschissima ricotta di capra, il tutto per farcire una leggera e gustosa crostata salata da servire tiepida ma è buonissima anche fredda. Può essere servita per esempio a cubotti con l'aperitivo o a fette come antipasto, oppure come secondo piatto vegetariano. 
E' ideale per un buffet o da mettere nel cestino del picnic.

La ricetta della CROSTATA SALATA con BORRAGINE & RICOTTA


Ingredienti per 6 persone 250 gr di pasta sfoglia pronta, 300 gr di borragine, 2 cipollotti freschi, 250 gr di ricotta di capra, 50 gr di parmigiano reggiano grattugiato, sale, pepe, noce moscata, olio extravergine di oliva



Stendere la pasta sfoglia e rivestire uno stampo da forno di circa cm 22 di diametro.
Fare aderire bene i bordi poi pareggiarla passandovi sopra il mattarello , per eliminare
l'eccedenza.
Punzecchiare la pasta con una forchetta, coprirla con carta forno, riempirla di legumi secchi e cuocerla in forno caldo a 180 gradi per 15 minuti circa. 

Nel frattempo pulire, lavare accuratamente le foglie di borragine e lessarle in acqua leggermente salata; scolare la verdura, strizzarla bene per togliere l'acqua in eccesso e tritarla grossolanamente. 
In una padella soffriggere i cipollotti, tagliati finemente, con un filo di olio extravergine; aggiungere poi la borragine precedentemente cotta, un pizzico di sale, una spolverata di pepe e cuocere a fuoco moderato per una decina di minuti. 
Togliere dal fuoco e lasciare raffreddare. 


In una ciotola mescolare la ricotta di capra con 2 uova, il parmigiano grattugiato, un pizzico di sale ed un pizzico di noce moscata. 
Aggiungere ora la borragine ed il ripieno ė pronto. 



Levare la pasta dal forno, eliminare carta e legumi e riempirla con il composto di verdura e ricotta. 
Tagliare a strisce i ritagli di pasta rimasti e decorare la crostata a piacere. 
Con il rosso dell'uovo rimasto spennellare la crostata e cuocere in forno per 25 minuti a 180 gradi. 






















Servire la CROSTATA SALATA con BORRAGINE & RICOTTA tiepida con un calice di Lambrusco Grasparossa Doc Azienda Agricola Galvana Superiore, vino frizzante secco dal colore rosso rubino intenso con riflessi violacei e il profumo fruttato intenso di frutti di bosco maturi. 
Questo vino frizzante è di buon corpo, persistente, morbido, fresco, avvolgente; si sposa piacevolmente a pietanze saporite di carne, verdure e formaggi. 
Temperatura di servizio 10 - 12 gradi.
Buon lavoro e buon appetito! Neria Rondelli