martedì 17 ottobre 2017

RENZO ARBORE - Click di Joanna Marioni


Festa di fine estate a Forte dei Marmi con Renzo Arbore e l’Orchestra Italiana.


Lo showman ha esportato la nostra musica nel mondo diventandone uno dei più illustri rappresentanti; conosciuto e acclamato negli Stati Uniti, in Cina, in Messico, in Canada, in Australia, in Giappone e in tutta Europa ottenendo svariati premi, record di spettatori e il riconoscimento di “ambasciatore della musica e della cultura italiana nel mondo”.


Il re degli intrattenitori, travolgente e contagioso, cattura la simpatia e l’entusiasmo del suo pubblico che fin dalle prime note lo accompagnerà per l’intera durata del concerto in cori e calorosi applausi.
Ottima musica e delicata autoironia hanno reso la serata memorabile, in cui Arbore ha coniugato con maestria il nuovo e l’antico suono di Napoli.


Per quasi tre ore ha cantato accompagnandosi alla chitarra e al pianoforte e ha fatto sognare con il suo immancabile e attesissimo clarinetto.


Nello show grande spazio anche ai 15 talentuosi musicisti che da anni lo accompagnano in questa splendida avventura musicale: Gianni Conte, Barbara Buonaiuto e Mariano Caiano, con le loro inconfondibili e accattivanti voci, Giovanni Imparato maestro di virtuosismi vocali e ritmici, Massimo Volpe responsabile della direzione orchestrale e pianista d’eccezione, Gianluca Pica, il talento della fisarmonica, Michele Montefusco con Paolo Termini e Nicola Cantatore alla sezione chitarre, Peppe Sannino maestro del ritmo con le sue percussioni, Roberto Ciscognetti alla batteria, Massimo Cecchetti al basso, Nunzio Reina con Salvatore Esposito e Salvatore della Vecchia ai mandolini.  Testo e foto by Joanna Marioni