domenica 15 ottobre 2017

Una nuova "avventura " per la Macelleria Zivieri a Bologna

Con una grande festa è stato inaugurato nuovo laboratorio con annesso un grande negozio al dettaglio della Macelleria Zivieri.
Così dopo RoManzo, il punto vendita con degustazione già presente nel Quadrilatero al centro di Bologna, ecco che nell'anno in cui si festeggiano i trent'anni di attività la storica macelleria di Monzuno offre alla sua clientela la possibilità di acquistare le proprie carni ed i salumi in un'altra zona della città, dove c'è  anche la possibilità di un comodo parcheggio.
Il nuovo esercizio commerciale si trova in Via Dozza 36 a Zola Predosa.
Nella mattinata di ieri gli ospiti sono stati accolti dagli invitanti profumi delle carni arrostite.
Ai barbecue c'erano lo chef del ristorante QuantoBasta Fabio Fiore e Gianni Guizzardi, che hanno preparato varie specialità come pancetta, carrè di manzo, pollo alla birra, mini hamburger ed altro ancora.
Il chiosco di Biagio di Sasso Marconi offriva le crescentine ripiene di pancetta arrotolata e prosciutto di Praga.
Lo chef Ivan Poletti ha cucinato un ottimo risotto con ragù di capriolo, il tutto accompagnato da vini del territorio e non, o da birre artigianali della Manifattura birre di Bologna.
Tra una degustazione e l'altra era possibile acquistare i prodotti Zivieri, ed anche i vini assaggiati,  nel negozio che dalla prossima settimana  sarà aperto tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 17.00 e il sabato dalle 8.00 alle 12.00.
Livia Elena Laurentino