domenica 22 aprile 2018

TortellinoArt diventa Rossoblù


L’ombelico di Venere, definizione più elegante e romantica del tortellino, simbolo e sinonimo di Bologna, da sempre ha avuto varie versioni, oltre quella originale fatta di pasta sfoglia e un gustoso ripieno, ed è già stato “trasformato” in magneti ricordo, spille in pannolenci, gadget o come ciondolo da indossare, ma con TortellinoArt è diventato qualcosa di prezioso.
La jewels designer Nicoletta Modelli alcuni mesi fa in occasione della terza edizione della Bologna Design Week ha ideato una linea di veri e propri gioielli che, nella forma rispettano perfettamente,  i tortellini, e li ha realizzati in argento 925 impreziosendoli con una speciale tecnica di pittura miniaturizzata ed una smaltatura.
Le abili mani della pittrice Lorena Straffi, alla quale sono stati affidati,  li decorano e li personalizzano rendendo unici i tortellini-gioiello.






















Sono state create linee diverse, come quella ispirata ai grandi pittori come Salvador Dalì, Mondrian e altri , o quella animalier.
C’è quindi un tortellinoArt per ognuno di noi, anche per i super tifosi di calcio, infatti l’ultima creazione, è quello Rossoblu, dedicato a chi nel cuore ha il Bologna Football Club 1909.
Livia Elena Laurentino