sabato 18 agosto 2018

THE ZEN CIRCUS - CLICK di JOANNA MARIONi


The Zen Circus sono una delle rock band più interessanti e creative del circuito indipendente italiano.
 

Negli anni conquistano un pubblico sempre più ampio ed eterogeneo; riescono a spaziare dal folk punk all’ alternative rock, sconfinando talvolta in sfumature pop, nel moderno cantautorato e arricchendosi di arrangiamenti orchestrali come nell’ultimo straordinario album Il fuoco in una stanza. Sempre in prima linea nella sperimentazione e nella ricerca di strade originali per esprimersi, mai uguale a se stessi, ma con una identità forte e ben riconoscibile.


Tematiche a 360 gradi dalla politica alle emergenze sociali, dalle istanze ecologiche ai sentimenti e alle relazioni interpersonali. Diretti e incisivi, empatici e coinvolgenti hanno saputo catturare il numeroso pubblico presente lo scorso ad Aulla in occasione del Premio Lunezia 2018, quando si sono esibiti e hanno ricevuto il prestigioso riconoscimento per il loro ultimo album.


I componenti del gruppo sono il frontman Andrea Appino voce e chitarra, Massimiliano Schiavelli “ Ufo” (basso), Karim Qqru (batteria e cori) e Francesco Pellegrini “il maestro” (chitarra e cori).


I prossimi appuntamenti per ascoltare dal vivo la musica libera dei The Zen Circus sono ad agosto il 23 a Riolo Terme (RA), il 24 a Brescia, il 25 a Vinadio (CN), il 26 a Fabrica di Roma (VT) e a settembre il 2 a Prato e il 6 a Sesto San Giovanni (MI). Testo e foto di Joanna Marioni