lunedì 17 settembre 2018

BOARINI MILANESI apre a Bologna TEMPLUM, l'atelier della borsa su misura

Elegantia
Un forte legame tra arte e artigianato è quello che contraddistingue le creazioni di Boarini Milanesi, la nuova maison di pelletteria, che di recente ha inaugurato il suo Templum, primo atelier , per la cui sede è stat scelta Bologna, presso Casa Bernaroli, l’antico palazzo nella centralissima Piazza Minghetti. A capo della maison, fondata nel 2016, i due giovani imprenditori Camilla Boarini e Matteo Rodolfo Milanesi, che credono fortemente nel made in Italy, legato alla sapienza, alla manualità e all’esperienza degli artigiani ai quali si affidano per la realizzazione dei loro capi unici.
Materiali pregiati come coccodrillo, lucertola, razza, pitone e struzzo vengono affidati alla competenza e professionalità delle abili mani degli artigiani che confezionano accuratamente un prodotto di alta classe.


Tutto è frutto di una ricerca accurata dalla scelta del pellame a quella dei pigmenti per la colorazione della pelle, che sono stati attinti alle opere d’arte dei grandi pittori italiani del Rinascimento, fino alla guarnizione in pietra dura che impreziosisce ogni capo. 


Cinque sono i modelli disponibili per le borse; Primus, Parva mea, Paeonia, Maestà ed Elegantia, quest’ultima il vero must della collezione realizzata in coccodrillo Rosso Cremisi del valore di 50 mila euro. 


A completare l’assortimento c’è anche la piccola pelletteria di portafogli per signora.
Non manca ovviamente una linea dedicata all’ uomo per il quale sono state ideate borse da lavoro e portafogli anche in morbidissima nappa.
 

Ma la vera particolarità della maison Boarini Milanesi è che ogni capo è personalizzabile nella scelta del pellame, del colore e della pietra dura che contraddistingue la borsa.
A chi volesse fare o farsi un regalo davvero esclusivo è utile sapere che nell’atelier Boarini Milanesi su riceve solo su appuntamento. Livia Elena Laurentino