domenica 13 gennaio 2019

LE VIBRAZIONI - Foto di JOANNA MARIONI


Dopo un’estate indimenticabile trascorsa in tour per l’Italia e la straordinaria partecipazione al Festival Giorgio Gaber a Camaiore, Le Vibrazioni iniziano il nuovo anno con un grande progetto live. 

Nel mese di febbraio infatti Francesco Sarcina, Stefano Verderi, Marco Castellani e Alessandro Deidda saranno protagonisti di 9 imperdibili appuntamenti nei club delle principali città europee con il Così sbagliato European tour. La prima data il 5 al Caffè Berlin a Madrid, , a seguire il 6 al Razzmatazz di Barcellona, l’8 a La Boute Noire di Parigi, il 9 al VK di Bruxelles, il 10 all’ Invisible Wind Factory di Liverpool, l’11 al Whelan’s di Dublino, il 12 all’ O2 Academy Islington di Londra, il 14 al Q-Factory di Amsterdam, il 17 a Berlino.


Importante traguardo per la rock band in un’ annata ricca di soddisfazioni e grandi riconoscimenti.


Un ulteriore occasione per vivere il contatto diretto con il pubblico nella tipica dimensione del club, dove le sfumature rock del progetto potranno essere ulteriormente amplificate e apprezzate.


Grande appuntamento il 26 marzo al Mediolanum Forum di Assago per l’ evento “Le Vibrazioni 1999 - 2019” per celebrare i 20 anni di carriera della band che ha segnato la storia del rock-pop italiano. Attesi sul palco numerosi ospiti e amici con cui “Le Vibra” hanno condiviso negli anni il loro meraviglioso percorso artistico. Testo e foto di Joanna Marioni

venerdì 11 gennaio 2019

La TORTA RUSTICA della NERIA































Questa è una ricetta molto semplice e allo stesso tempo, estremamente coreografica. 
Per preparare questa torta rustica bastano pochissimi ingredienti ed è perfetta da servire al momento dell’aperitivo ma soprattutto, per la sua semplicità, è possibile prepararla in caso di ospiti improvvisi.







La ricetta della TORTA RUSTICA 







Ingredienti 1 rotolo di pasta sfoglia, 2 zucchine, 2 carote, gr 100 di prosciutto crudo, 1/2 lt di besciamella, noce moscata q.b., gr 50 diparmigiano grattugiato, 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva




Lavare le zucchine e le carote, spuntarle ed affettarle in maniera sottile aiutandosi eventualmente con una mandolina. 
Sistemare la pasta sfoglia in una teglia e 
bucherellarla con una forchetta. 
Aromatizzare la besciamella, che dovrà essere molto densa, con una grattugiata di noce moscata, aggiungere anche il parmigiano, mescolare e distribuire la besciamella sulla pasta sfoglia. 
Sistemare le fettine di verdure tutt’intorno, partendo dai bordi della posta sfoglia e procedendo verso il centro, formando dei cerchi. Continuare con un giro di zucchine, uno di prosciutto e uno di carote e così di seguito fino a terminare gli ingredienti. 
Spennellare la superficie della torta con l’olio ed infornare in forno preriscaldato a 180 gradi e cuocere per 30 minuti. 
Sfornare, lasciare intiepidire la torta e servire. 













Un calice di Vènti Pignoletto frizzante Docg Azienda Lodi Corazza Ponte Ronca di Zola Predosa (BO) è il perfetto accompagnamento alla mia TORTA RUSTICA
Da uve di Grechetto gentile questo eccellente vino, dai profumi delicati leggermente aromatici, caratteristici, secco, armonico, con fini bollicine è perfetto per l’aperitivo e da abbinare ai piatti tipici della cucina bolognese. Temperatura di servizio 8 - 10 gradi.

Buon lavoro e buon appetito. Neria Rondelli

sabato 5 gennaio 2019

IRAMA nelle foto di JOANNA MARIONI


Sold out al Viper Theatre di Firenze per Irama, il vincitore della scorsa edizione del talent Amici. 


Una folla di giovani ad acclamarlo ed accompagnarlo nei cori in ogni canzone. 


Melodie orecchiabili unite a parti rappate, testi incisivi e giovanili, intrisi di sentimenti tipici delle nuove generazioni e non solo, grinta e empatia con il pubblico sono state la miscela esplosiva e contagiosa per una serata all’insegna del divertimento. 


Numerosi appuntamenti per seguirlo sia negli store in tutta Italia che nelle date del tour a Bologna, Napoli, Roma, Modugno, Venaria Reale e  Firenze.


Attesissima la data del 5 aprile al Forum di Assago di Milano, data annunciata da Laura Pausini durante un suo concerto del “Fatti sentire World Tour” di cui il cantante era stato opening act.
Testo e foto di Joanna Marioni


venerdì 4 gennaio 2019

I BISCOTTI CROCCANTI di Neria


Una ricetta velocissima per biscotti profumatissimi e croccanti che concluderanno in modo delizioso le feste.


La ricetta dei BISCOTTI CROCCANTI

Ingredienti per 30 biscotti gr 125 di zucchero a velo, gr 125 di zucchero semolato, 5 albumi d’uovo, gr 125 di mandorle con la buccia, gr 125 di nocciole tostate

Tostare la frutta secca in forno per qualche minuto poi tritarla finemente nel mixer elettrico insieme allo zucchero semolato; si formerà una farina profumatissima alla quale si aggiungerà lo zucchero a velo e la vaniglia.
Montare dli albumi a neve ed incorporarli delicatamente al composto preparato precedentemente.
Su una teglia foderata con carta forno e con l’aiuto di un cucchiaio, formare tanti mucchietti regolari di impasto; cuocere in forno a 170 gradi per 15 minuti. 









Questi BISCOTTI CROCCANTI, serviti a fine pasto accompagnati da una crema al mascarpone e un calice di Romagna Albana Passito DOCG "Arrocco" 2016 Fattoria Zerbina sarà un modo delizioso per concludere il pranzo della Befana. 
E' un albana in purezza da vendemmia in parte tardiva con attacco di muffa nobile e in parte passita in cassetta, Arrocco è un vino che ogni anno sorprende per complessità e ricchezza; l’affinamento, parte in acciaio e parte in barrique ed noi e lo rende morbido, fine, di lunga persistenza. Perfetto abbinamento con biscotteria, con creme, con mascarpone, con torte di frutta, panettone, pandoro, pasticceria secca e formaggi erborinati.
Temperatura di servizio 10 - 12 gradi.
Buon lavoro e buon appetito ! Neria Rondelli