venerdì 15 marzo 2019

FRITTELLE di SAN GIUSEPPE a cura di Neria Rondelli


Gustose e amatissime, le frittelle di riso celebrano con allegria la festa di San Giuseppe e la festa di tutti i papà. Dolci della tradizione preparate con pochi e semplici ingredienti, si preparano in un attimo e piacciono proprio a tutti ... grandi e piccini.








La ricetta FRITTELLE di SAN GIUSEPPE





Ingredienti per 8 persone 750 gr di latte, 
150 gr di riso, 3 uova, 150 gr di zucchero, 1 limone biologico non trattato, 1 bacca di vaniglia, 2 cucchiai di farina, olio di arachide per friggere, sale, zucchero a velo





Bollire il latte con un pizzico di sale quindi versarvi il riso, mescolare e cuocere fino a che diventerà stracotto, asciutto, morbidissimo come una pappa. 
Lasciare riposare per qualche ora poi aggiungere al riso lo zucchero semolato, le uova, la scorza del limone grattugiata, la vaniglia. 
Amalgamare il composto poi aggiungere anche la farina setacciata. 
Mescolare bene gli ingredienti. In un tegame con olio di arachide bollente friggere il composto a cucchiai regolari; quando le frittelle saranno, scolarle su una carta assorbente e servirle calde cosparse di zucchero a velo. 
Un calice di Brachetto d'Acqui Docg Azienda La Gironda, dal bouquet gentile di petali di rose, di piccoli frutti di bosco e di muschio, fresco, brioso, leggero, dalla dolcezza equilibrata e mai stucchevole accompagnerà in modo delizioso le mie FRITTELLE di SAN GIUSEPPE. Solitamente servito a fine pasto, il Brachetto d’Acqui e l’ideale abbinamento a ciambelle, crostate, biscotteria secca; accompagna la macedonia di frutta, le fragole, i frutti di bosco, oltreché biscotti secchi e naturalmente gli amaretti. Temperatura di servizio 6 -8 gradi.

Buon lavoro e buon appetito ! Neria Rondelli