martedì 7 maggio 2019

Concerto del 1° maggio a Capannori attraverso l'obiettivo di JOANNA MARIONI



Bellissimo colpo d’occhio sulla gremitissima e rinnovata Piazza Aldo Moro di Capannori (Lu) in festa, con una maratona musicale di oltre 8 ore, in occasione del 1° maggio.


Ad esibirsi sul palco si sono avvicendati tanti artisti, con una proposta musicale variegata adatta alle diverse fasce d’età ed ai vari gusti musicali. In apertura si è tenuta la finale del contest musicale Artemica che promuove la musica, la creatività di giovani band, autori e cantautori toscani.

A partire sono Cristina d’Avena e i Gem Boy Show che, reduci da una lunga stagione di grandi successi, ricca di sold out e tantissime date in tutta Italia, hanno fatto cantare, sognare e tornare un po’ bambini con le sigle più amate dei cartoni animati di tutti i tempi.

E’ stata poi la volta dei Ros la nota rock band toscana, che ha infiammato la piazza con una grinta esplosiva e un’ energia contagiosa proponendo un’ idea di musica travolgente e intensa (Camilla Giannelli, voce e chitarra, Kevin Rossetti al basso e Lorenzo Peruzzi alla batteria).

Infine sale sul palco la poesia di Simone Cristicchi, reduce dal successo all’ultimo Festival di Sanremo dove, con il brano Abbi cura di me, si è aggiudicato il ‘Premio Sergio Endrigo’ per la migliore interpretazione. La serata si conclude con il dj set di Linda Loud.

 Testo e foto di Joanna Marioni