sabato 1 giugno 2019

MARCO MENGONI - Le foto del tour di Joanna Marioni


Doppia data sold out al Nelson Mandela Forum di Firenze per l’Atlantico tour di Marco Mengoni.
Uno show ben strutturato, sorprendente e movimentato, che sintetizza alla perfezione le varie sfaccettature artistiche dell’artista che si conferma un grande performer dalla voce inconfondibile e dalla innata capacità di tenere magistralmente il palco.


I’ll show you how great I am” è la scritta che campeggia sullo schermo all’inizio del live che si apre sulle note di Muhammad Alì, intonata dalle tre voci black dei coristi. Marco appare sul palco con un ingresso a sorpresa: una botola si apre e viene catapultato verso l’alto pronto per dar vita ad un crescendo di emozioni ed energia contagiosa.


La scaletta, variegata e ricca, propone accanto ai grandi successi, anche una decina di brani estratti dall’ultimo album di inediti “Atlantico”, ed è pensata per condividere con il pubblico le sue idee, i suoi viaggi e la sua evoluzione personale ed artistica. Crea un sapiente equilibrio tra i contenuti delle sue storiche ballads e la dimensione calda e coinvolgente del mondo latino, del soul, della musica afro. E’ naturale e spontaneo nel coinvolgere il pubblico, balla, si diverte e diverte.  


Di grande impatto scenico le due grandi passerelle laterali che hanno portato l’artista ad oltre 7 metri di altezza raggiungendo il pubblico degli spalti superiori del palazzetto.
Sul palco una band d’eccezione con la direzione musicale di Christian Rigano al piano e tastiere, troviamo Giovanni Pallotti al basso, Peter Cornacchia e Massimo Colagiovanni alle chitarre, Davide Sollazzi alla batteria, Leonardo Di Angilla alle percussioni e Barbari Comi, Moris Pradella e Yvonne Park ai cori.


Dopo il grandissimo successo con 25 date e oltre 200.000 spettatori, il Mengoni live 2019 torna in autunno con nuove date in Italia e all’ estero, annunciate in anteprima proprio durante i concerti di Firenze. Da non perdere i 5 eventi estivi 14/07 Fontanellato (Pr), 18/07 Santo Stefano Quisquina (Ag), 21/07 Sigillo (Pg), 24/07 Montecrestese (Vb), 28/07 Tarvisio (Ud).

Testo e foto di Joanna Marioni