domenica 3 novembre 2019

Il Salotto di Patrizia Finucci Gallo apre il 12 novembre a Bologna.



L’inverno oramai è alle porte e con esso torna una consuetudine tutta bolognese di creare un momento di ritrovo e di convivialità abbinato ad uno scambio culturale: il Salotto di Patrizia Finucci Gallo.

La S maiuscola non è un refuso, ma sottolinea l’importanza di quello che Patrizia, giornalista e donna di mondo, è riuscita a creare nella sua casa; un vero e proprio appuntamento culturale in cui amici, conoscenti che negli anni si sono moltiplicati possono conoscere, imparare e condividere esperienze e professionalità altrui, conoscere artisti, scrittori, influencer, imprenditori o semplicemente persone che hanno qualcosa da comunicare.
Tutto questo si svolge nel salotto di Patrizia che, da generosa padrona di casa quale è, per un cospicuo numero di serate, con cadenza quindicinale ospita personaggi con cui trascorrere una piacevole serata conviviale, proprio come succedeva nel secolo scorso.


Dopo nove anni la formula è leggermente cambiata; avrà un inizio “off” e sarà un aperitivo che si svolgerà nella Sala Marco Biagi martedì 12 novembre, presso la sede del quartiere in via Santo Stefano 119. Il tema dell’incontro sarà Le salottiere più potenti di Bologna dal Rinascimento al Novecento: l’emancipazione femminile tra cultura e sociabilità, in cui si ripercorrerà l’emancipazione femminile attraverso il ritratto di dieci donne che hanno divulgato la cultura proprio grazie ai loro salotti.
Il 10 dicembre si parlerà di moda in Emilia Romagna con lo sguardo rivolto ai giovani “ A scuola di influencer: come cambiano i messaggi e la comunicazione e come si adeguano i brand internazionali presenti sul territorio” , unitamente alla presentazione di Valory, una start up innovativa creata per supportare la crescita professionale dei giovani under 29.
A seguire nei successivi appuntamenti la presenza femminile è sempre preponderante tra gli ospiti : Emma D’Aquino; giornalista del TG1 e Beba Marsano, giornalista e critica d’arte, autrice di diversi libri di viaggi.
E ancora Moda e Fotografia con Giovanni Gastel, design con la nuova Plia del progettista Giancarlo Piretti e Le scommesse del sistema museale bolognese con Roberto Grandi.
Ogni appuntamento si concluderà con una degustazione.

Per chi volesse partecipare al Salotto basta inviare una mail a stefania@ilsalottodipatriziafinuccigallo.it  e potrete godere di una serata insolita, piacevole e appagante. Livia Elena  Laurentino