mercoledì 4 dicembre 2019

Gli artisti bolognesi augurano BAN NADEL al Teatro Orione di Bologna


Giunti al terzo anno, continua il progetto Ban Nadèl - Artisti per Bologna
Nelle edizioni precedenti sono stati prodotti e messi in vendita due DVD contenenti l’omonima canzone e alcuni filmati con divertenti sketch dedicati al dialetto e allo slang bolognese e interpretati da decine di artisti. L’iniziativa ha fin qui permesso di raccogliere e distribuire a due Associazioni Onlus ben 13.000 euro.
Nel 2018 il successo di Ban Nadèl ha avuto conferma anche nella viralità del trailer del video che ha raggiunto quasi 140.000 visualizzazioni.
Per questo Natale, ancora al fianco di AIL Bologna per il progetto “Casa AIL" a cui verrà devoluto l’intero ricavato, regaleremo ai bolognesi un altro momento della “saga” che vuole ricordare l’importanza delle nostre radici e della nostra lingua.
Lunedì 9 dicembre al Teatro Orione alle 21.00
andrà in scena lo spettacolo “Ban Nadèl” con molti dei protagonisti dei video e si concluderà con il canto corale del brano, che ormai appartiene ai bolognesi, insieme al pubblico presente.
Nel foyer sarà presente un banchetto dei volontari AIL che venderanno, oltre alle loro “Stelle di Natale”, anche il DVD Ban Nadèl.
Saranno sul palco i seguenti artisti :
GIAMPIERO STERPI, MAURIZIA COCCHI, GIANLUCA RONCATO, LAURA SPIMPOLO, DANIELA AIROLDI, ORFEO ORLANDO, ETTORE PANCALDI, MATTEO BORTOLOTTI, ANGELA SETTE, GABRIELE ORSI, SILVIA PARMA, TRIPLETTE DI BELLEVILLE, MANUEL AUTERI, MAURIZIO GRANO, BRUNO NATALONI, OUTSIDER SWING QUINT, CRISTEL & RECOVERS, MARCELLO ROMEO, DANILO MASOTTI, DUO IDEA, EROS DRUSIANI, GIOVANNI CACIOPPO, PIA TUCCITTO, ISKRA MENARINI, TIZIANA DI MASI.
Prima dell’inizio dello spettacolo verrà proiettato in anteprima il nuovo video del brano dei Joe Dibrutto “ Umarells”, tratto dall’omonimo libro di Danilo Masotti.

Gli organizzatori e alcuni artisti di BAN NADEL for AIL

Presentano FRANZ CAMPI e MAURO MALAGUTI . L'ingresso è a offerta libera. 
Si ringraziano per il sostegno e la collaborazione : Alessandra Lepri, il Ristorante Al Pappagallo, Illumia e Unicredit. La Redazione