sabato 18 gennaio 2020

DOLCENERA in concerto: foto di JOANNA MARIONI


Dolcenera incanta la sua Firenze con il nuovo tour teatrale Diversamente pop.


Artista eclettica e sperimentatrice, ama da sempre esplorare nuovi mondi musicali e contaminarsi con ciò che più la rispecchia senza perdere di vista le principali tematiche sociali ed ambientali.


In questa nuova serie di live sceglie l’ atmosfera intima e autentica del teatro per portare in scena la sintesi di tutto il suo percorso musicale.


Canta in modo intenso e sentito, con un’ energia contagiosa e suona l’inseparabile pianoforte in modo viscerale coinvolgendo i presenti in un crescendo di emozioni.
Il pubblico del gremitissimo Teatro Puccini la acclama e la accoglie con grandissimo affetto.
Testo e foto di Joanna Marioni

venerdì 17 gennaio 2020

SFORMATO di FINOCCHI al PROFUMO di CANNELLA firmato NERIA





La ricetta di oggi è molto leggera dal gusto delicato; pochissimi ingredienti, velocissima da preparare e il risultato è davvero gustosa.




La ricetta SFORMATO di FINOCCHI 
al PROFUMO di CANNELLA 












Ingredienti per 4 persone: 4 finocchi medi, gr 50 di parmigiano reggiano grattugiato, 1 tazza di besciamella, 1 cucchiaio di burro, sale, cannella



 Pulire i finocchi dalle foglie esterne dure e dalle barbette verdi poi tagliarli a fette di circa 1 cm. Cuocere le fette di finocchio per qualche minuto in acqua bollente leggermente salata e profumata con una stecca di cannella oppure se si preferisce, al microonde, senza acqua sempre con qualche pezzetto di cannella. 
Nel frattempo preparare una besciamella molto soda. 

In una pirofila da forno, sporcare il fondo con un cucchiaio di besciamella, disporre uno strato di finocchi, ancora uno strato di besciamella, spolverizzare con una grossa manciata di parmigiano poi proseguire con una altro strato di finocchi, ancora besciamella, parmigiano e per finire guarnire con qualche fiocchetto di burro e un pizzico di cannella. 
Cuocere in forno a 180 gradi per una ventina di minuti circa finché la superficie sarà dorata. 


Servire lo SFORMATO di FINOCCHI al PROFUMO di CANNELLA appena sfornato con un calice di Bardolino Chiaretto DOC “Fossa Granara” 2018 - Azienda Vinicola Tommasi

Vino dal colore rosato molto luminoso, profumi fruttati freschi e floreali, secco, sapido, asciutto è il vino ideale per l’aperitivo o per una cena informale. 
Accompagna piacevolmente zuppe, affettati, formaggi, verdure, carni bianche.
Temperatura di servizio 10 - 12 gradi. Buon lavoro e buon appetito. 
Neria Rondelli










martedì 14 gennaio 2020

COEZ - Immagini di Joanna Marioni


Coez fa tappa al Modigliani Forum di Livorno con il suo E’ sempre bello in tour.


Una nuova avventura live arrivata dopo il precedente tour sold out in tutte le date che ha contato oltre 180 mila presenze inserendolo a pieno titolo nella top chart degli artisti con maggior successo live in Italia.


In oltre due ore di spettacolo, con 27 brani in scaletta e una energia contagiosa, Coez ha regalato al pubblico entusiasta grandi emozioni.


Coez si conferma uno dei cantautori più interessanti del panorama musicale contemporaneo.


Con il suo genere crossover tra rap e pop con cui ha dominato le classifiche e collezionato 20 dischi di platino, è diventato portavoce della sua generazione e simbolo del nuovo cantautorato italiano.

Testo e foto di Joanna Marioni

sabato 11 gennaio 2020

Diari Aperti Tour - Foto di Joanna Marioni



Dopo quattro date sold out al Teatro Verdi di Firenze della scorsa primavera, Diari Aperti Tour di Elisa torna nel capoluogo toscano, per sperimentare in questa seconda trance di live i grandi spazi aperti dei palasport.


Un tour totalmente nuovo nella scaletta, nella formazione e negli arrangiamenti, in cui l’artista ha mostrato la sua inesauribile voglia di sperimentare. Il suo armonico eclettismo che le permette di spaziare in modo originale, personale e vincente dall’inglese all’italiano, dall’elettronico all’acustico.


Il suo armonico eclettismo le permette di spaziare in modo originale, personale e vincente dall’inglese all’italiano, dall’elettronico all’acustico.


Il gremito Nelson Mandela Forum ha accolto la cantautrice friulana in una atmosfera di grande calore e affetto, accompagnandola nelle canzoni per l’intera durata del live.


Testo e foto di Joanna Marioni

venerdì 10 gennaio 2020

E... la versione originale di PIA TUCCITTO



E…
vuoi da bere
vieni qui
tu per me
te lo dico sottovoce
amo te

Chi non ha cantato almeno una volta questa canzone?
Era il 2004 quando Vasco Rossi, inserendola nell’album Buoni o cattivi  l’ha fatta entrare nell’olimpo delle canzoni più belle della musica italiana, e la definì “...una carezza”.
Ora però la sua autrice Pia Tuccitto incide la sua versione e da oggi è in on air e nei digital store  E... è contenuta in Romantica io , il terzo album della cantaurrice, in uscita il prossimo 31 gennaio, giorno del suo compleanno.
Non ci resta che ascoltare la versione originale. Meravigliosa, intensa, intramontabile.
La Redazione


NERIA ha preparato gli SPAGHETTI alla MONTANARA



Ricetta sprint per un saporito piatto di spaghetti che si preparano davvero in una decina di minuti. Sarà un piacere portarli in tavola appetitosi, gustosi, appaganti !







La ricetta degli SPAGHETTI alla MONTANARA


Ingredienti per 4 persone gr 300 di spaghetti, 1cipolla, 2 cucchiai di burro, gr 80 di speck, 6 cucchiai di pangrattato, 1 cucchiaio di prezzemolo tritato, olio extravergine di oliva, sale, pepe








Fare appassire la cipolla tagliata sottile con un cucchiaio di olio e uno di burro.
Rosolare in questo fondo di cipolla lo speck tagliato a listarelle ed infine aggiungere il prezzemolo tritato.
Tenere da parte in caldo il sughetto di speck e, nella stessa padella, fare soffriggere il pangrattato con il burro restante finché diventerà dorato.
Cuocere nel frattempo gli spaghetti in acqua bollente salata, scolarli al dente e condirli con il sugo di speck, il pangrattato e una spolverata di pepe a piacere.



Un calice di Sylvaner Abbazia di Novacella accompagnerà in modo piacevole i buonissimi SPAGHETTI alla MONTANARA
Sylvaner Abbazia di Novacella è un vino bianco aromatico tipico dell’Alto Adige; si presenta di colore giallo paglierino con riflessi verdognoli; fruttato, strutturato ed elegante è il vino ideale da gustare con antipasti leggeri, speck, primi piatti, carni bianche e pietanze di pesce; è molto gradevole come aperitivo. 
Temperatura di servizio 8 - 10 gradi. Buon lavoro e buon appetito ! Neria Rondelli