mercoledì 20 maggio 2020

A Bologna CA' SHIN apre il 23 maggio


Eh sì finalmente si ricomincia, inizia un nuovo percorso e anche se l'avvio è stato dato per il fatidico 18 maggio, girando per le città si vedono ancora serrande abbassate, tuttavia il week end si sta avvicinando e la voglia di uscire non manca ...
Ca' Shin, nel cuore di Parco Cavaioni sui primi colli bolognesi,  ha scelto proprio sabato 23 per riaprire il cancello del grande giardino con una serie di piacevoli novità!
Per una migliore accoglienza degli ospiti, ha deciso di farsi in DUE.
Infatti oltre alle aree riservate al ristorante, ovvero la veranda, l'incantevole orto - teatro e il rustico forno dove gli ospiti ritroveranno il piacere della cucina bolognese e non solo,  la novità dell'estate 2020 è La Casetta, powered by Bucolica.


Il grande giardino è stato attrezzato per godere degli ampi spazi disponibili dove si potrà ordinare un menù dedicato e meno impegnativo che lo chef Poletti ha pensato per questa situazione.
Ci saranno panini speciali, l'immancabile gramigna con salsiccia, costine al BBQ e molto altro, accompagnati o preceduti da drink, frozen, pestati alcolici e analcolici, centrifugati  realizzati solo con prodotti di stagione a km 0 secondo la filosofia che da sempre contraddistingue Ca’Shin.
Questa parte dedicata al beverage sarà curata del noto barman bolognese Denis Poli.
Ovviamente tutto  ora è pronto, secondo la normativa vigente, in più  sono stati creati i menù digitali che con un pratico QR Code sono consultabili sul proprio smart phone.
Ora l'unica cosa da fare è la prenotazione obbligatoria e indispensabile per godere di questa nuova opportunità che Ca'Shin offre ai suoi clienti. Neria Rondelli