venerdì 18 marzo 2022

COTOLETTE di FINOCCHI


Sfiziose, croccanti, profumate, le cotolette di finocchi sono una gustosa alternativa a quelle tradizionali. Velocissime da preparare, anche in versione light cotte nel forno. Il risultato sarà sempre ottimo.

COTOLETTE di FINOCCHI


Ingredienti per 4 persone 4 finocchi medi, 1 uovo, 3 cucchiai di parmigiano grattugiato, 2 cucchiai di farina, 4 cucchiai di pangrattato, olio di arachide per friggere, sale, pepe


Togliere le foglie esterne dei finocchi, lavarli, metterli interi in una pentola con acqua bollente salata, unire mezzo cucchiaio di farina e farli cuocere per 5 - 7 minuti. L’aggiunta di farina nell’acqua fa si che il colore dei finocchi rimanga bianco. Scolarli e tagliarli in senso verticale a fette di circa 1 cm di spessore. Sbattere l’uovo con un pizzico di sale e una macinata di pepe. Mescolare il pangrattato con il parmigiano. 


Infarinare le fette di finocchio, quindi immergerlo nell’uovo sbattuto e infine passarli nel miscuglio di pangrattato e parmigiano. 


Scaldare l’olio in una padella e quando sarà bollente, friggervi le fette di finocchio panate facendole dorare in modo uniforme. Scolarle su carta assorbente perché perdano l’olio in eccesso e portare le COTOLETTE di FINOCCHI in tavola caldissime accompagnate da una fresca insalatina. 



Un calice di Malvasia Istriana Chioma Integrale Venezia Giulia Igt Vignai Da Duline accompagnerà perfettamente questa gustosa pietanza. 
Il vino è ottenuto da uve di Malvasia Istriana in purezza seguendo il metodo naturale 
"agronomico", da cui prende il nome, permettendo così alla pianta di autoregolarsi trovando l’ equilibrio perfetto tra struttura, freschezza e sapidità. 
Malvasia Istriana Chioma Integrale è il vino da gustare a tutto pasto, da abbinare a carni bianche, pesce e pietanze vegetariane. 

Temperatura di servizio 8 - 10 gradi.

Buon lavoro e buon appetito. 

Neria Rondelli