venerdì 22 marzo 2013

Conclusa con grande successo la V edizione di Gusto in scena


Si è conclusa martedì 19 marzo con grande successo la V° edizione di GUSTO IN SCENA, la manifestazione ideata e creata dal giornalista Marcello Coronini. Per tre giorni Venezia è diventata capitale internazionale dell’enogastronomia italiana grazie alla collaborazione con la Fondazione  Italia-Cina. 
La kermesse  che si è svolta, presso la Scuola di San Giovanni Evangelista ha offerto, ad operatori del settore e stampa specializzata, tre eventi in uno,  Chef in Concerto, congresso di alta cucina,  l  Magnifici Vini di Mare, Montagna, Pianura e Collina, Terre Vulcaniche  e Seduzioni di Gola dedicato alle eccellenze gastronomiche italiane e non. Il tema di questa edizione è stato: “Cucinare con.. Cucinare senza….zucchero” e nelle tre giornate di Chef in Concerto si sono alternati sul palco importanti nomi della ristorazione come Andrea Aprea, Fabio Baldassarre, Gian Nicola Colucci , Riccardo De Prà, Herbert Hintner, Mara Martin, Aurora Mazzucchelli , Luca Marchini, Giancarlo Morelli, Gian Paolo Raschi, Nicola Portinari , Maurizio Serva, Paolo Teverini , Gaetano Trovato, Ilario Vinciguerra, lo chef indiano Santosh Jori  e grandi pasticceri come Gino Fabbri , Ernst Knam, Iginio Massari. Tutti i partecipanti hanno accolto con entusiasmo  la sfida di Marcello Coronin ideando due piatti: uno con zucchero e non dessert, e un dessert senza zucchero. La sfida accolta anche dai grandi pasticceri che hanno presentato dolci senza zucchero,naturali esaltando semplicemente i sapori delle materie prime, con un segnale per il pubblico: porre l'accento per un’ alimentazione  sana, leggera  e con una attenzione particolare al contenuto calorico.
 I Magnifici vini di mare,montagna,pianura, collina e terre vulcaniche, banco di assaggio con una selezione di 70 aziende italiane ed estere, degustazione di 200 vini di cantine famose, ma anche piccole cantine con grandi prodotti come i vini dell’Azienda Agricola Valentino Butussi di Corno di Rosazzo( UD) e i vini dell’azienda Vaglio Massa di Sonia De Simoni dal Salento, che ha proposto anche il suo olio.  
Un viaggio alla scoperta di particolari produzioni italiane con la degustazione di vini autoctoni rari come la Malvasia di Bosa, lo Sciacchetrà, il Barbichè, il Greco di Bianco. Hanno riscosso molta attenzione i vini dei territori vulcanici dove è stato molto interessante degustare  vini  bianchi di grande carattere e mineralità provenienti da territori  diversi per latitudine e microclima.
 A Seduzioni di gola, grande selezione di specialità gastronomiche di altissima qualità,  con particolare attenzione alla valorizzazione del territorio, si è potuto degustare e spaziare dal caviale al baccalà mantecato, dal patanegra al culatello, al parmigiano reggiano di diverse stagionature, oltre alle noci,  miele,cioccolati.  Da sottolineare gli olii extravergini di Puglia e Calabria, prodotti della terra come quelli eccellenti dell’azienda SPIRITO CONTADINO di Borgo Tressanti (FG). GUSTO IN SCENA è una manifestazione che è cresciuta  di anno in anno ed ogni edizione conferma il suo successo. Attendiamo il prossimo appuntamento che ci riserverà sicuramente grandi sorprese ed emozioni.Neria Rondelli