martedì 19 marzo 2013

Martcooking- Il cibo protagonista al Museo di Rovereto


Il cibo è e diventa arte,entra in un museo e si trasforma in un grande evento, così è per "Progetto Cibo", in corso al Mart di Rovereto dal  13 febbraio. E’ un percorso espositivo nel quale l’architettura di cibi comuni si trasfigurano in oggetti e mutano la loro essenza, o nascondono una precisa progettualità.
Partecipano designers e architetti come Enrico Azzimonti, Bompas&Parr, Achille Castiglioni, Lorenzo Damiani, FormaFantasma, Giorgetto Giugiaro che ha ideato un particolare formato di pasta, Marti Guixé con la sua la “Penna edibile”, Paolo Ulian con il “Golosimetro” di cioccolato , e ancora Giulio 
Iacchetti,Alessandro Mendini,Alkesh Parmar, Gaetano Pesce,Diego Ramos, Philippe Starck.








 In mostra si vedranno le gelatine di Bompas & Parr che riproducono la Cattedrale di St Paul a Londra,
 la “Bread Palette” (fetta biscottata a forma di tavolozza) di Ryohei Yoshiyuki o lo “Speculoos” di Delphine Huguet, biscotto che si adatta alla tazzina da caffè.
Alla mostra si affiancheranno i "Mart Cooking",serate di show-cooking nelle sale espositive del museo, il cui saranno protagonisti chef d’alto livello internazionale. Ha iniziato l’8 febbraio Daniel Facen , seguito da Gualtiero Marchesi, Moreno Cedroni e Roberto Valbuzzi .
Domani  20 marzo c’ è  Bruno Barbieri  e il 27 Luigi Taglienti . Due appuntamenti in aprile con Felice Lo Basso e Davide Scabin. In maggio Claudio Sadler e  Igles Corelli che chiude il 22.
Al Mart Cooking si può partecipare con il solo biglietto ridotto d'ingresso al museo. E in più, per i primi 40 prenotati ad ogni evento, il Mart offre la possibilità di degustare a un prezzo fisso piatti stellati e vini speciali.
Visita alla mostra e partecipazione ai Mart Cooking h. 18-20.00 - 7Euro/persona
Visita alla mostra, partecipazione al Mart Cooking e degustazione finale
h. 18-21.00  costo 30 Euro/persona  - 25 Euro/persona (Amici del Museo e minori di 14 anni)
Prenotazione obbligatoria: 0464/454154 – 240 Disponibilità: 40 posti.
Livia Elena Laurentino