venerdì 3 dicembre 2021

A volte ritornano : lo Zabaione di Simonetta.

Lo zabaione è un ricordo del passato, intere generazioni sono cresciute, quando ancora non c'erano gli integratori, con l’uovo sbattuto con lo zucchero perché energetico, tanto che anche gli sportivi ne faceva uso, soprattutto gli sciatori  che lo bevevano caldo...ma poi lo zucchero è stato messo al bando dalle diete e così è passato un po' nel dimenticatoio.
Ma non per Simonetta Vinci che da 50 anni custodiva una speciale ricetta che realizzava solo per farne dono agli amici, in occasione del Natale o del compleanno.
In tutto questo lungo periodo Simonetta, che ora ha 72 anni, non aveva mai pensato di commercializzarlo ma il caso vuole che l’ amico Roberto Melloni lo assaggia e la convince a divulgare questo suo prodotto artigianale.
 Ed ecco che si affidano alla distilleria Zeltico, duecentenario marchio modenese  e nasce lo Zabaione di Simonetta. 
Certo viene realizzata una produzione artigianale, sotto la supervisione della signora Vinci, che prima di dare il suo benestare, ha fatto riprovare più e più volte fino a quando non è venuto quasi identico al suo e con una produzione di un migliaio di bottiglie lavorate manualmente.
Simonetta Vinci si dice soddisfatta perché :“Oggi il mio zabaione esce dalla dispensa di casa mia per entrare in quelle degli altri “
Al momento il prodotto è disponibile nelle botteghe del centro storico di Bologna e on line.
 Livia Elena Laurentino