mercoledì 19 gennaio 2022

"Bologna la Dotta, Bologna turrita " in mostra ad Arcadia Arte


Bologna la dotta, Bologna la turrita “ è il titolo della mostra realizzata nel nuovo spazio di ARCADIA Arte inaugurato da alcuni mesi proprio accanto allo storico negozio di antiquariato Arcadia Antichità di proprietà di Luca Mazzoni e Mario Gandolfi, esperti cultori dell'arte in tutte le sue espressioni.

Da un fortuito incontro con Ermanno Bertelli, musicista, compositore e collezionista, è nata l'idea di condividere le opere della collezione di Bertelli in una esposizione inedita. 

Gli accoglienti locali di Arcadia Arte, divisi in 5 sale, dal 15 dicembre ospitano, quindi, oltre 200 opere che raffigurano non solo le torri, simboli che caratterizzano la città felsinea, ma anche le sue Porte realizzate da Antoni e Luigi Basoli (1817)  e scorci come erano all'origine. Si tratta di una mostra inedita, che inaugurata lo scorso 15 dicembre,  grazie alle numerose richieste verrà prolungata fino alla fine di febbraio. Tra le opere esposte anche mappe, vedute e piante della città dal XVI al XIX secolo ed una spettacolare Pianta di Agostino Mitelli, in quattro fogli, che risale al 1692.

La particolarità di questa mostra è che sarà possibile per i visitatori ammirare le antiche stampe  accompagnati dall'esperto, che verranno guidati in un piacevole viaggio a ritroso nel tempo. Sarà possibile, inoltre, acquistare sia il catalogo che alcune delle opere esposte.

Arcadia Arte  il18 marzo inaugurerà un altro appuntamento nel giorno del centenario della nascita di Mario Nanni, nato nel 1922 e scomparso nel 2019, l'artista toscano ma bolognese d'acquisizione, con una mostra a lui dedicata dal titolo "Mondi celesti e Mappamondi".


Bologna la dotta, Bologna la turrita “ - ARCADIA ARTE Via San Vitale 24- Bologna

Livia Elena Laurentino