sabato 30 aprile 2022

La Fattoria Zivieri ospita il Mercato artigiano di storie e mestieri

A meno di un anno dalla sua inaugurazione la Fattoria Zivieri a Lagune di Sasso Marconi , sulle prime colline bolognesi,  ospita il Mercato artigiano di storie e mestieri
Sabato 30 aprile e domenica 1 maggio ci saranno artigiani di ogni settore che sono rappresentano la tradizione di saperi antichi. 
Negli ottanta ettari della fattoria si raduneranno maestri acetai, falegnami, pellettieri, apicultori, burattinai, orafi, floricultori, stampatori, arredatori di recupero, cestai, artisti del ferro, castanicoltura, cartapestai, casari, fotografi, intarsiatori, maestri terracottai, ritrattisti, allevatori e agricoltori.
L’obiettivo di questo evento è quello di offrire a visitatori non solo due giorni di svago e riposo immersi nella natura, ma quello di trasmettere alle nuove generazioni la passione per la manualità nell’intento di mantenere vivi alcuni mestieri artigiani che col passare del tempo rischiano di andare perduti. 
Ci saranno molti laboratori aperti alla curiosità dei presenti e soprattutto dedicati  ai bambini per insegnare loro abilità manuali che stanno scomparendo.
Saranno inoltre presenti Nicola Zamboni, Sara Bolzani e Gabriele Pizzi, artisti di pregio che esporranno le loro opere in pietra, rame, cemento e legno in una mostra intitolata Tre generazioni per la differenza di età tra i tre artisti che sarà possibili ammirare anche all'opera.
Sarà possibile anche acquistare sia i prodotti tipici come miele, carni e salumi e tanto altro, sia gli oggetti e i manufatti realizzati dagli artigiani.

Livia Elena Laurentino