venerdì 23 settembre 2022

E' il momento dei Fichi e Neria ci ha fatto una crostata... salata !


Ancora una ricetta con i fichi, frutto di stagione  che mi piace molto; ecco una torta salata dove il dolce sapore dei fichi equilibra ed esalta la sapidità del culatello e dei formaggi. Perfetta da servire come antipasto.

CROSTATA SALATA CON ROBIOLA, FICHI, CULATELLO & NOCCIOLE


Ingredienti 1 sfoglia di pasta brisée , gr 200 di culatello di Zibello Dop, gr 150 di robiola, gr 80 di parmigiano reggiano grattugiato, 8 fichi, gr 60 di nocciole


Foderare uno stampo da crostata con un foglio di carta forno e adagiarvi sopra la sfoglia di pasta brisé. Con una forchetta bucherellare il fondo della sfoglia poi ricoprirla con ceci secchi. Cuocere la crostata in forno preriscaldato a 180 gradi per 15 minuti.


Nel frattempo mettere il robiola a temperatura ambiente e il parmigiano in una ciotola poi amalgamare i formaggi con una frusta in modo da ottenere una crema omogenea. Cotta la pasta, estrarla dal forno , farcirla con la crema di formaggio e rimetterla in forno sempre a 180 gradi per altri 10 minuti. Pulire i fichi, tagliarli in spicchi; sminuzzare parte delle nocciole. 


Estrarre la crostata dal forno, lasciarla raffreddare poi spolverizzarla con le nocciole tritate poi farcire con i fichi, le fette di culatello e decorare con le restanti nocciole.

La CROSTATA SALATA CON ROBIOLA, FICHI, CULATELLO & NOCCIOLE sarà davvero gustosa abbinata a un fresco calice di Valentina Rosato Lambrusco di Sorbara Dop Spumante Brut Cantine Garuti. Selezione di uve Lambrusco di Sorbara, Valentina Cantine Garuti si presenta con un bellissimo colore rosa brillante; i profumi decisi di fragole, di ribes, di ciliegie si fondono elegantemente con quelli floreali di rose selvatiche e violette; secco, sapido, di buona struttura Valentina Cantine Garuti ė il vino perfetto da servire non solo al momento dell’aperitivo accompagnato dai classici antipasti della tradizione emiliane, ma ė ottimo anche accompagnato da primi piatti e pietanze di pesce. 

Temperatura di servizio 8 - 10 gradi.
Buon lavoro e buon appetito.                 

Neria Rondelli