venerdì 9 settembre 2022

MEDAGLIONI di MAIALE ai FICHI

I fichi sono i dolcissimi frutti che preannunciano l’arrivo dell’autunno; deliziosi e versatili si possono utilizzare in tante ricette dall'antipasto al dolce. Ho preparato un secondo piatto in cui la dolcezza del fico accompagna piacevolmente la carne tenera e saporita del filetto di maiale.

MEDAGLIONI di MAIALE ai FICHI


Ingredienti per 4 persone 4 medaglioni di filetto di maiale, 4 fichi verdi, 1/2 bicchiere di vino bianco secco, 2 cucchiai di farina, , 1 noce di burro, 2 cucchiai di olio extravergine di oliva, 1 rametto di rosmarino, 1 spicchio di aglio, qualche foglia di salvia, sale, pepe



Passare i medaglioni di carne nella farina, poi farli rosolare qualche minuto per lato in una padella, con il burro e l’olio e le erbe aromatiche; sfumare con il vino e fare evaporare. Togliere la carne e unire al fondo di cottura i fichi, lavati e aperti a metà; rosolarli in ambedue i lati. 


Riunire la carne, abbassare la fiamma e proseguire la cottura ancora per qualche minuto. Salare, pepare e spegnere il fuoco. Servire i MEDAGLIONI di MAIALE ai FICHI irrorati con il sugo di cottura. 

Un calice di FoxTrot Gutturnio Doc Frizzante Azienda Vinicola Mossi 1558 sarà perfetto per accompagnare questa gustosa pietanza. 
Vitigni Barbera e Croatina, spuma delicata, colore rosso rubino brillante, profumi vinosi, di frutta rossa matura, di rosa e viola.
FoxTrot al palato è un vino fresco, equilibrato, piacevole dove le note floreali e fruttate sono arricchite da note speziate; è il vino perfetto da gustare con taglieri di salumi, primi piatti della tradizione emiliana, bolliti, arrosti, formaggi.

Temperatura di servizio 14 - 16 gradi.
Buon lavoro e buon appetito. 
Neria Rondelli