giovedì 22 settembre 2022

SANDRIGO e la Festa del Bacalà


Prosegue in quel di Sandrigo, in provincia di Vicenza, la Festa del Bacalà fino al 26 settembre. La 35 esima edizione ha preso il via la scorsa settimana e come ogni anno propone stand gastronomici, laboratori, degustazioni e spettacoli.  E' stata preceduta il 13 settembre  dal Gran Galà del Bacalà, serata di gala organizzata dal gruppo ristoratori del bacalà, dalla Pro Loco di Sandrigo e dalla Venerabile Confraternita del Bacalà dove è stato servito un menù speciale pensato per celebrare il centenario della nascita di Luigi Meneghello e il 35° anniversario di fondazione della Confraternita a 450 commensali.


Protagonista assoluto il bacalà alla vicentina, e altri prodotti tipici realizzati solo con stoccafisso IGP del consorzio Torrfisk Fra Lofoten e da oggi fino a lunedì 26 settembre il menù delle proposte ai banchi di asssaggio verrà arricchito con con diverse specialità come la pizza gourmet, i bigoli al torcio, il pasticcio al bacalà, gli spaghettoni di grano duro e il risotto, protagonista indiscusso della serata finale.a lunedì 26 settembre con diverse specialità come la pizza gourmet, i bigoli al torcio, il pasticcio al bacalà, gli spaghettoni di grano duro e il risotto, protagonista indiscusso della serata finale.


Domenica 25 alle 10.00 nella piazza centrale di Sandrigo si svolgerà la tradizionale Cerimonia di Investitura dei nuovi confratelli con la sfilata dei figuranti e degli sbandieratori, seguita alle 15.00 dalla sfida tra cavalieri del Drago. Seguirà un workshop di stoccafisso con la partecipazione dell’Accademia dello Stoccafisso di Ancona.
Livia Elena Laurentino