venerdì 23 dicembre 2022

ARROSTO all'UVA, l'idea natalizia di Neria


Questa è una ricetta perfetta da portare in tavola nelle giornate di festa; arrosto saporito arricchito dai chicchi di uva benauguranti  che addolciscono il sapore della carne. Un successo garantito !

ARROSTO ALL’UVA


Ingredienti per 4 persone gr 800 di lonza, gr 200 di uva, gr 40 di pancetta affumicata, 1 cipolla, 1 costa di sedano, 1 carota, 2 rametti di rosmarino, 1 bicchiere di vino bianco secco, gr 30 di burro, sale, pepe


Mettere la carne sul tagliere e con un coltellino affilato praticare tanti piccoli tagli su tutto il pezzo di carne; infilare in ciascuno un pezzettino di pancetta e richiudere i tagli con un poco di burro premendo con la punta delle dita. Pulire il sedano, la carota e la cipolla poi tagliare le verdure a tocchetti. 


Sciogliere il rimanente burro in una casseruola che può andare in forno, adagiarvi il pezzo di carne e rosolarlo finché avrà assunto un colore dorato uniforme. Unire le verdure e i rametti di rosmarino poi sfumare con il vino, insaporire con un pizzico di sale poi trasferire la casseruola in forno caldo e cuocere l’arrosto per 30 minuti bagnandolo con qualche cucchiaio di acqua calda se necessario. Sgranare l’uva, lavarle ed asciugarla con carta assorbente. 


Passata la mezz’ara togliere dal forno l’arrosto, eliminare i rametti di rosmarino poi unire gli acini di uva e una generosa macinata di pepe. Mettere di nuovo l’arrosto in forno e cuocerlo per altri 20 minuti circa. Affettare l’arrosto, sistemare l’uva e irrorare a carne con il fondo di cottura. 


Servire l’ ARROSTO all’UVA accompagnato da un buon calice di vino rosso Pulan Taurasi Docg Torre Della Luna Vini sarà perfetto. 
Vitigno Aglianico in purezza, rosso intenso con riflessi violacei, speziato al naso e fresco in bocca, Pulan Taurasi Docg è un vino molto complesso, longevo e strutturato che si abbina a pietanze di carne e formaggi stagionati. 

Temperatura di servizio 18 gradi.

Buon lavoro e buon appetito. 


Neria Rondelli